Jabra Evolve 65e Bluetooth ad altissimo livello

Ho avuto più volte la possibilità di provare questa tipologia di apparecchi per effettuare telefonate, per ascoltare musica, strumenti per la trasmissione suoni di alta fedeltà attraverso il bluetooth. In diverse occasioni ne sono rimasto davvero stupito, in altre affascinato. Alcune volte anche leggermente deluso. Sicuramente la tipologia dell’avere le mani libere, non avere collegamenti fisici con un qualsivoglia apparecchio, è un gran senso di libertà, e una praticità a cui oggi siamo abituati, ma non è sempre stata così facile. Nel tempo l’evoluzione di questi sistemi ha portato ad un aumento della qualità audio, ma principalmente le migliorie hanno riguardato la trasmissione dati con una sempre maggiore pulizia del suono, l’assenza di frusci e rumori, e la durata delle batterie nel funzionamento. Di tutte quelle provate fino ad oggi sono sempre rimasto innamorato di quelle che ho scelto quali mie compagne, le Jabra Elite 25e. Semplici, funzionali con l’archetto dietro al collo che cela la batteria di grande durata e che non si possono perdere (a differenza dei sistemi più moderni e modaioli che non hanno alcun legame fisso  e se cadono….bye). Però come tutto, c’è un’evoluzione tecnica e qualitativa. Con la prova odierna, si sono definiti nuovi parametri. Oggi – per me- le migliori “cuffie” bluetooth sul mercato sono le Jabra Evolve 65e, e vi racconto il perché:

Partiamo dal collegamento, anzi dai collegamenti. Nella scatola (oggi in cartone e meno ricercata – ma completamente riciclabile) oltre alle cuffie c’è una piccola chiavetta, grazie alla quale il collegamento ad un eventuale PC/Mac è immediato (una comunicazione interna vocale indicherà la connessione). Altrettanto veloce il collegamento allo smartphone.

La cosa che mi è piaciuta molto – indossandole – è il nuovo sistema in silicone che tiene ferme le cuffie all’interno del lobo auricolare. Semplice, ma che senza particolari sistemi, ne garantisce l’applicazione senza che si muovano.

La tecnologia a doppio microfono crea una zona di conversazione unica, assicurando comunicazioni filtrate senza fruscii di fondo.

Dotato di tecnologia della batteria al litio, si carica completamente in sole due ore e tale carica fornisce fino a 13 ore di durata della batteria.

L’ auricolare possiede un design strutturato appositamente per essere posizionato intorno al collo, così da evitare spiacevoli (ed onerose perdite) consento  di rispondere alle chiamate e di riprodurre brani musicali.

Con l’adattatore Bluetooth USB ci si può  collegare al PC e allo smartphone contemporaneamente, così da poter usare indistintamente Skype o la linea telefonica.

Grazie alla certificazione Skype for Business e alla certificazione UC, l’auricolare ha un’elevatissima qualità nella riproduzione dei suoni anche in movimento.

Va dato atto a questi auricolari, più di tanti altri, il grande comfort  semplicità ed adattabilità per forme e semplicità d’uso. Grande la durata della batteria celata nella zona che funziona quale archetto (ora morbido) che oltre alla funzione (fondamentale per me – ad esempio che ho orecchie piccole, per cui nessun auricolare si mantiene) le batterie generose, che assicurano un’ampia durata nel funzionamento.  Hanno una grande portata, oltre 30 metri all’aria aperta, che si traducono in quasi tutto un appartamento, con pareti medie.

Con l’adattatore Bluetooth USB ci si può  collegare al PC e allo smartphone contemporaneamente, così da poter usare indistintamente skype o la linea telefonica.

Cosa sono le certificazioni UC e MS?

L’acronimo UC (Unified Communications) indica l’integrazione dei servizi delle comunicazioni aziendali: la soluzione audio è ottimizzata per essere utilizzata con tutti i fornitori UC leader come Cisco, Avaya e altri ancora. I dispositivi certificati Skype for Business sono sottoposti a una certificazione speciale da parte di Microsoft.

Gli altoparlanti progettati da Jabra permettono di ascoltare la musica con un livello di qualità altissimo, mentre il pratico indossaggio nell’orecchio consente di eliminare il rumore passivo, filtrando il rumore di sottofondo. La spia di occupato integrata segnala di non voler essere disturbato, mentre è molto pratica anche la funzione per l’ascolto esterno, per conversare al meglio, anche con chi ti è vicino.

Nella confezione è presente una pratica custodia all’interno della quale ci sono degli adattatori per l’orecchie di diverse misure, per la massima aderenza e confort, e la sostituzione – eventuale – del sistema per farle aderire al meglio il lobo dell’orecchio. C’è un cavo per collegamento al PC/Mac per la ricarica e lo spazio ove riporre la chiavetta usb (con led azzurro quando inserita).

La politica Jabra è sempre la stessa: materiali di altissima qualità, ergonomia massima, in continua evoluzione. Tecnologia all’avanguardia per connessione, qualità audio e  praticità d’utilizzo. I costi non sono bassi, anzi, ma il prodotto vale e se ne percepisce immediatamente lo spessore.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: