iPhone 8: scocca in vetro e tre varianti per il melafonino 2017? Forse no

iphone-8-render

Il mercato degli smartphone, negli ultimi due anni soprattutto, è certamente cambiato e questo può essere notato in maniera evidente dalle vendite complessive di telefonini intelligenti registrate annualmente a livello globale che mostrano come il numero di unità vendute continui a diminuire anno dopo anno ripercuotendosi inevitabilmente sui principali produttori del settore che devono affrontare il problema.

L’ultima trimestrale di Apple, ad esempio, ha registrato uno storico calo di fatturato e profitti per il colosso di Cupertino attribuito alla contrazione delle vendite di iPhone. Ed è proprio il celebre melafonino di Apple, in particolare il modello atteso per il prossimo anno, che torna ad essere al centro di indiscrezioni che, questa volta, confermano la possibilità di veder approdare sul mercato un dispositivo dal design rinnovato grazie ad una scocca in vetro, e almeno tre diverse varianti dotati di schermi dalle dimensioni diverse.

iPhone 8, questo il nome al momento non confermato che utilizziamo per identificare lo smartphone Apple di prossima generazione, nonostante manchino ancora molti mesi alla presentazione è un prodotto atteso da milioni di persone perchè servirà a celebrare il decimo anniversario dalla commercializzazione del prodotti di maggior successo creato fino ad oggi da Apple.

Per questo ci si aspettano importanti novità, soprattutto sotto il profilo del design, e in tal senso Nikkei Asian Review ha riportato interessanti rivelazioni al riguardo. Secondo quanto riferito, Apple dovrebbe creare un iPhone 8 con una speciale scocca con pannelli di vetro nella parte posteriore e frontale, tenuti insieme da una struttura realizzata in metallo. I pannelli di vetro dovrebbero essere prodotti dalle cinesi Biel Crystal Manufactory e Lens Technologies. Il modello più costoso, inoltre, dovrebbe integrare un display con tecnologia OLED.

Allo stesso modo, le indiscrezioni diffuse da Nikkei parlano di almeno tre varianti di iPhone 8, rispettivamente dotate di schermi da 4.7 pollici, 5 pollici e 5.5 pollici, aggiungendo quindi un modello di intermezzo rispetto a quanto fatto fino ad oggi. E’ tuttavia proprio su questo aspetto che, ulteriori voci di corridoio riportate da AppleInsider sembrano smentire. Secondo quanto riportano le fonti anonime citate da AppleInsider, il colosso di Cupertino il prossimo anno seguirà la stessa strategia adottata a partire dal lancio di iPhone 6, presentando due dispositivi con schermi da 4.7 e 5.5 pollici. E’ improbabile, infatti, che venga svelato un iPhone 8 da 5 pollici trattandosi di una dimensione troppo simile al modello base. In tal senso è invece più probabile che il prossimo anni la società decida di svelare una seconda generazione di iPhone SE.

E’ importante ricordare, tuttavia, che mancano ancora molti mesi al momento in cui il fantomatico iPhone 8 vedrà la luce, e fino ad allora saranno ancora tante le informazioni che trapeleranno.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: