Instagram lancia la pubblicità in 30 paesi, Italia compresa

Instagram_pubblicità

E’ dal 2013 che Facebook ha deciso di sperimentare, con risultati positivi, l’integrazione di contenuti pubblicitari all’interno di Instagram, il celebre social network dedicato a foto e video che conta oltre 300 milioni di utenti attivi ogni mese e decine di milioni di foto condivise ogni giorno.

I test, come detto, hanno dato i loro frutti, e finalmente Instagram ha deciso in questi giorni di lanciare in maniera ufficiale i contenuti pubblicitari sulla piattaforma in 30 paesi, tra i quali rientra anche l’Italia.

A partire da questi giorni nel nostro paese gli utenti Instagram visualizzeranno quindi, tra un post e l’altro, contenuti pubblicitari che verranno identificati dalla dicitura ‘sponsorizzato’ e consentiranno a colossi del calibro di Warner Bros, Audi, Toyota e molti altri di pubblicitare i propri prodotti sul social network.

I post sponsorizzati potranno mostrare fotografie ma anche video della durata massima di 30 secondi, sui quali gli utenti potranno cliccare per accedere ad un sito web esterno o scaricare un’app.

La pubblicità su Instagram si rivela molto positiva per i grandi marchi ma anche per piccole e medie imprese che avranno la possibilità di acquistare uno spazio su Instagram per far conoscere i propri servizi e prodotti con risultati interessanti.

A tal proposito Instagram ha evidenziato alcuni esempi di campagne pubblicitarie di successo, come quella dell’app Gilt che ha registrato un incremento dell’85% delle installazioni o degli sviluppatori Kabam che hanno confermato la maggiore quantità di tempo spesa dagli utenti all’interno dei suoi giochi.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: