Il modulo Dragon partirà oggi verso la Stazione Spaziale Internazionale. A bordo tre progetti italiani

Dragon_ISS

Sono ormai passati quasi cinque mesi da quando Samantha Cristoforetti, la prima astronauta italiana nello spazio, ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale per una missione della durata di sei mesi durante la quale parteciperà ad una serie di esperimenti selezionati dall’Agenzia Spaziale Italiana.

Per fare in modo che ciò accada, è molta l’attenzione che gravita intorno alla partenza di Dragon, la capsula che dovrà raggiungere la ISS utilizzando il vettore Falcon 9 della società statunitense SpaceX. E dopo il rinvio di ieri, la partenza di Dragon è fissata per oggi alle 22:10 (ora italiana) da Cape Canaveral.

Come già detto il decollo era fissato per ieri sera, ma a causa delle condizioni atmosferiche avverse è stato posticipato ad oggi, ma non è da escludere che possa nuovamente subire ritardi.

La capsula Dragon gioca un ruolo molto importante la missione Futura di Samantha Cristoforetti. All’interno, infatti, contiene il materiale necessario per consentire lo svolgimento, all’interno della Stazione Spaziale Internazionale, di tre diversi esperimenti scelti dall’Agenzia Spaziale Italiana.

Il primo, Cell Shape and Expression, viene descritto come un esperimento di biologia che ha l’obiettivo di definire un modello in grado di descrivere l’influenza del fattore fisico microgravità sull’espressione genica, influenza che si esercita attraverso la modificazione della forma cellulare.

ISSpresso è invece un complesso esperimento di fisica dei fluidi che utilizza un dimostratore tecnologico che consente di gestire nello spazio liquidi ad alta pressione e temperatura.

Infine il terzo esperimento, Nanoparticles and Osteoporosis, riguarda una ricerca sulla malattia scheletrica conosciuta come osteoporosi.

Al termine della permanenza di cinque settimane, Dragon si sgancerà dalla ISS e tornerà sulla Terra con materiale dell’equipaggio, esperimenti e altre strumentazioni.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: