Facebook Messenger si rinnova con le chiamate vocali di gruppo

Facebook_Messenger_chiamate_di_gruppo

Nato come semplice social network, Facebook negli anni ha esteso in maniera significativa la lista di funzionalità e servizi offerti agli utenti, e tra quelli indipendenti che più continuano ad ottenere riscontri positivi troviamo certamente Messenger, software di messaggistica istantanea che, nel giro di pochi anni, è cambiato radicalmente, offrendo strumenti sempre più avanzati per comunicare con amici e familiari in tutto il mondo, andando incontro alle esigenze del pubblico e degli sviluppatori, trasformandosi in una vera e propria piattaforma che periodicamente continua a ricevere migliorie di vario genere.

Durante la conferenza F8 dedicata agli sviluppatori che si è tenuta poco più di una settimana fa, Facebook ha annunciato importanti novità per il futuro di Messenger, confermando ad esempio l’integrazione dei ChatBot che consentono agli sviluppatori di offrire nuove funzionalità agli oltre 900 milioni di utenti attivi ogni mese. E mentre la diffusione di Messenger continua a crescere, ecco che la piattaforma continua a migliorarsi mese dopo mese, e questa volta la novità riguarda l’aspetto della comunicazione tra gli utenti. Messenger finalmente consentirà di effettuare chiamate vocali di gruppo.

E’ stato nel 2013 che Messenger ha introdotto, oltre alla messaggistica istantanea, la possibilità di effettuare chiamate VoIP, una scelta molto apprezzata che in seguito è stata accompagnata anche dalle videochiamate, mettendo a disposizione della community un’ampia varietà di scelta per comunicare con altre persone.

Adesso, finalmente, Messenger ha deciso di aggiungere una nuova opportunità, che si traduce nelle chiamate vocali di gruppo, che potranno contenere, almeno inizialmente, fino ad un massimo di 50 persone. Per utilizzare questa funzione sarà necessario semplicemente cliccare sull’apposita icona, scegliere le persone da inserire nel gruppo e avviare la chiamata vocale. Istantaneamente, Messenger invierà una notifica agli utenti invitati che potranno partecipare alla conversazione. Il roll-out della novità è già iniziato per i dispositivi Android e iOS.

La scelta di Messenger aggiunge quindi una nuova opzione per gli utenti che, con il passare del tempo, potrebbero anche arrivare a sostituire del tutto il numero di telefono utilizzato fino a questo momento, rendendo più semplice contattare anche persone che non si conoscono, ma avendo comunque un’ampia varietà di strumenti utili per proteggersi dalle chiamate indesiderate.

E’ innegabile, in ogni caso, come Facebook abbia deciso di puntare massicciamente sullo sviluppo e la crescita di Messenger, che in quanto a numeri si avvicina in maniera importante ad un’altra importante app di messaggistica, WhatsApp, che di recente ha superato 1 miliardo di utenti attivi ogni mese.

Share

Commenti

commenti