Donna sempre al telefono? Un falso stereotipo

Girl-Angry-at-her-Smartphone-Pure-Emotion

Se mariti, padri e nonni vi incolpano di stare sempre al telefono, additando le donne come spendaccione sempre con il cellulare in mano… ecco a voi la rivincita. A vostra difesa una indagine svolta dall’Istituto di ricerca Demoskopea per Facile.it.

La figura della donna al telefono emersa, mostra che il gentil sesso non investe più di 10 euro al mese sulle bollette telefoniche, usa per il 90,4% schede ricaricabili e che più di una donna su 4 ha due numeri. Si tratta di donne non appassionate di tecnologia e ultimi ritrovati in campo telefonico con il 24,2% di donne ancora affezionate ai vecchi cellulari non smartphone.

Solo l’utilizzo di Whatsapp segna una percentuale maggiore di utilizzo da parte delle donne rispetto alla media nazionale, mentre per tutto il resto rimane sempre al di sotto della media:  il 63,5% naviga in Internet dal cellulare (contro il 67,8% del campione totale); usa la posta elettronica da telefono il 55% delle intervistate (60,8% il campione totale); si collega ai social network dal cellulare il 45,4% (vs 49%); utilizza Skype su mobile appena il 17,7% (vs 20,4%).

A quanto pare la donna non ama particolarmente le app, infatti mentre a livello nazionale scarica applicazioni sul telefono il 55,2% degli intervistati, le donne segnano il 48,1% del campione femminile.

Molta attenzione anche sulle spese telefoniche, tanto che nell’anno precedente l’indagine il 94% delle intervistate ha valutato l’idea di cambiare gestore o piano per risparmiare sulla bolletta.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: