Come sconfiggere la concorrenza grazie alla stampa digitale

Tra i numerosi strumenti online a cui si può fare riferimento per migliorare la visibilità di un brand è importante tenere conto anche dei servizi di stampa digitale, che con il trascorrere del tempo diventano sempre più smart. L’evolversi delle tecnologie, infatti, permette di spingere sul pedale dell’acceleratore in direzione di una personalizzazione sempre più elevata: è questo il motivo per il quale un gran numero di professionisti decide di provare a migliorare le proprie performance in termini di comunicazione con l’aiuto della stampa online; e lo stesso vale anche per le piccole imprese e le grandi aziende.

La sfida della visibilità

Ormai il terreno della visibilità è uno dei più importanti per le sfide e la concorrenza tra i diversi marchi di uno stesso settore. Ci si può ritenere avvantaggiati rispetto ai propri competitor nel momento in cui si è in grado di farsi conoscere più facilmente dal proprio target di riferimento, e cioè dai potenziali clienti. Comunicare e basta, però, non è sufficiente: è essenziale che la comunicazione si riveli efficace. Come raggiungere questo obiettivo? Per esempio mettendo in evidenza i propri punti di forza e valorizzando la propria offerta, individuando il giusto compromesso tra stampa digitale e web.

Le potenzialità del web

Al giorno d’oggi è quasi superfluo puntualizzare quanto sia decisiva la presenza online per un brand, che grazie a Internet ha l’opportunità di arrivare a un target di utenza eterogeneo. Ma in che cosa consiste questa presenza online? Non solo nel creare un sito web aziendale, ma anche nel proporre un blog, nel farsi sentire sui social network e nel comparire su siti rilevanti in relazione al proprio mercato di riferimento. Come si è accennato, tuttavia, la comunicazione da sola non è sufficiente, ma ha bisogno di essere integrata: è qui che subentra la stampa digitale, che va a supportare e servire la comunicazione offline.

Tra online e offline

Con il tramite della comunicazione offline si ha l’opportunità di intercettare tutti quei clienti potenziali che, per abitudine o per predisposizione personale, non sono interessati a usare i dispositivi tecnologici. In questo modo è possibile vendere i propri servizi e i propri prodotti in modo più efficace e redditizio. La stampa di prodotti come le brochure, i pieghevoli e i volantini grazie al web può essere poco dispendiosa; per di più questo materiale cartaceo può essere diffuso e usato dappertutto, senza che vi sia bisogno di far riferimento a una postazione Internet. Si pensi – giusto per menzionare un esempio tra i tanti possibili – alle fiere e alle manifestazioni di settore, ma anche ai volantinaggi più tradizionali.

Come si può sfruttare la pubblicità cartacea

Il fatto che oggi viviamo nell’era del digitale non vuol dire che l’utilità della pubblicità cartacea sia destinata a esaurirsi, anzi: online e offline possono essere uniti per una collaborazione positiva. La stampa, tra l’altro, ha il pregio di poter essere impiegata come promemoria: mentre le pubblicità online tendono a essere dimenticate in men che non si dica, anche perché sono sfuggenti e spariscono all’istante, ciò che è stampato rimane. I romani avrebbero detto: “websites volant, scripta manent”. In effetti, un biglietto da visita o un volantino possono essere conservati in tasca, in un’agenda o su una scrivania, ed essere ripresi in mano a distanza di tempo, anche di mesi.

A chi affidarsi per la stampa online

Per usufruire di un servizio di stampa online efficace ci si può rivolgere a Lemonprint, che si propone come il partner ideale per la stampa non solo di volantini e biglietti da visita, ma anche di poster, cataloghi e riviste, senza dimenticare i gadget come le tovagliette, le cartoline e i calendari personalizzati. Dalle buste ai manifesti, dai libri ai cataloghi, c’è la possibilità di scegliere tutto ciò di cui si ha bisogno all’insegna della massima versatilità.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: