Censis: sono oltre 15 milioni gli italiani che acquistano online

E-commerce

L’e-commerce è uno strumento che si è sempre più diffuso a livello globale offrendo la possibilità di effettuare i propri acquisti comodamente da casa, beneficiando di diversi aspetti che comprendono la possibilità, spesso e volentieri, di risparmiare rispetto ai negozi fisici e di ricevere a casa i prodotti.

Non stupisce, quindi, che anche in Italia questo fenomeno sia andato a diffondersi in maniera sempre più consistente, di pari passo con la maggiore diffusione di internet nel nostro paese. E gli ultimi dati Censis, in tal senso, evidenziano come gli acquisti online siano preferiti dal 43.5% degli italiani.

Dal 12° Rapporto Censis-Ucsi, viene evidenziato come siano ormai 15 milioni gli italiani che effettuano acquisti online, dato che nell’ultimo trimestre del 2014 ha raggiunto persino 16 milioni.

Le motivazioni principali che spingono il 43.5% degli italiani ad effettuare acquisti online sono il risparmio rispetto ai negozi fisici per il 37.1% degli intervistati, la comodità di ricevere i prodotti a casa per il 32.8%, la semplicità della procedura di acquisto per il 19.8%.

Il 12.8% degli italiani, invece, ammette di preferire gli acquisti online per la vasta scelta, le maggiori informazioni e la possibilità fare confronti tra diversi  prodotti, mentre il 7% considera l’e-commerce più divertente.

Nonostante siano molti gli italiani che si affidano all’e-commerce, sono ancora il 24.4% quelli che preferiscono evitare gli acquisti online perchè non si fidano dei pericoli che possono celarsi dietro lo shopping online.

In particolare il 28.7% degli intervistati teme di subire una truffa, il 23.2% considera l’e-commerce una pratica più fredda rispetto agli acquisti nei negozi tradizionali e il 21.8% è frenato dalla possibilità che gli venga consegnato un prodotto diverso o difettoso.

Ancora molta diffidenza sembra invece esserci per i pagamenti online. Solo il 10.3% ammette di fidarsi completamente dei sistemi di pagamento online, mentre il 65.3% si dice preoccupato ma non disposto a rinunciare alle opportunità offerte dallo shopping online.

Fonte: Censis

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: