Amazon: un nuovo ebook reader top di gamma Kindle sarà presentato la prossima settimana

Amazon_Kindle

Fondato da Jeff Bezos oltre 20 anni fa, Amazon è riuscito ad imporsi sul mercato online confermandosi il più imponente e popolare negozio digitale con un catalogo di prodotti davvero molto ampio, andando incontro alle esigenze dei consumatori grazie a spedizioni veloci e prezzi competitivi che spingono milioni di persone ogni giorno a preferire lo shopping online per la comodità e il risparmio che questo strumento riesce ad assicurare.

Gli ultimi anni, tuttavia, per Amazon sono stati molto importanti, dal momento che la società ha avuto modo di espandere il proprio business, dedicandosi alla produzione di dispositivi innovativi, spaziando da tablet di grande successo ad uno smartphone che si è rivelato un flop commerciale, ad una serie di altri prodotti molto apprezzati. Tutto, però, è iniziato con la linea di ebook reader Kindle, apprezzati da milioni di persone in tutto il mondo, che molto presto verrà aggiornata con un nuovo modello che sarà svelato la prossima settimana.

Risale ormai a quasi 10 anni fa il lancio del primo modello di Kindle, realizzato da Amazon per sperimentare la creazione di un lettore di ebook in grado di offrire al pubblico l’accesso, dovunque, ai propri libri digitali preferiti. Il dispositivo ha ottenuto da allora un enorme successo, portando alla produzione di molti altri modelli sempre più avanzati tecnologicamente.

In questi giorni, Jeff Bezos in persona, ha scelto Twitter per mettere al corrente i propri followers di una notizia che di certo farà piacere a molti. La prossima settimana, infatti, sarà presentato al pubblico un nuovo Kindle top di gamma. Si tratterà, quindi, dell’ottava generazione di ebook reader prodotti da Amazon, ma per conoscere tutti i dettagli sarà necessario attendere, ma non è da escludere che, trattandosi di un modello di fascia alta, questo nuovo dispositivo andrà a sostituire l’attuale modello di punta, il Kindle Voyage.

La presentazione dell’ottava generazione di Kindle arriva in un momento in cui gli ebook vivono un periodo non del tutto semplice. Le vendite di libri digitali, negli USA, sembra infatti stazionaria, e questo dipende con molta probabilità dal prezzo maggiore applicato per la vendita dei libri digitali, a causa dell’accordo siglato da Amazon con i principali editori che consente a questi ultimi di decidere il prezzo di vendita degli ebook, e di conseguenza impedisce ad Amazon di applicare sconti sostanziosi come accadeva in precedenza.

A questo, inoltre, si aggiunge il fatto che oggi sono sempre di più le persone che possiedono già un lettore di ebook, meno propense quindi ad acquistare un nuovo modello. Quello di Amazon è quindi un compito difficile, ma non è da escludere che la produzione di un Kindle dotato di caratteristiche di rilievo, magari con un prezzo accessibile, potrebbero ribaltare la situazione.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: