Amazon presenta il tablet low-cost Fire da €59.99

Amazon_Fire_low-cost

La famiglia di tablet Kindle Fire, prodotti da Amazon, dal loro debutto hanno ottenuto riscontri positivi presso il pubblico di tutto il mondo, con milioni di unità vendute grazie alle specifiche tecniche interessanti e i prezzi sempre competitivi.

Il colosso fondato e guidato da Jeff Bezos, quindi, ha deciso di riprovarci con la presentazione di un nuovo modello di tablet che rientra nella fascia di prezzo low-cost, offrendo una nuova alternativa ai consumatori che vogliono accedere ad un dispositivo pensato per l’intrattenimento ma non sono disposti a spendere troppo. Si tratta di Amazon Fire e il prezzo è di soli €59.99.

La commercializzazione è prevista per il 30 settembre, e nel frattempo è possibile prenotare il tablet dal sito ufficiale. La versione con offerte speciali viene venduta a €59.99, mentre quella senza contenuti pubblicitari viene venduta a €74.99.

Amazon Fire si presenta con un display IPS da 7 pollici con risoluzione 1024×600 pixels, processore quad-core MediaTek a 1.3GHz, 1GB di RAM, 8GB di memoria interna espandibile fino a 128GB con microSD, fotocamera posteriore da 2MP, fotocamera frontale VGA, connettività Wi-fi e batteria che assicura 7 ore di autonomia.

Il nuovo tablet è pensato principalmente per la lettura, la navigazione su internet e la visione di contenuti video e audio, ma anche per i giochi mobile, e a detta di Amazon può contare su una resistenza della scocca maggiore dell’iPad Air 2.

Il nuovo sistema operativo Fire OS 5 ‘Bellini’ offre un’interfaccia grafica rinnovata che consente di accedere ai contenuti visualizzati più spesso e di riprendere l’attività da dove era stata interrotta.

L’accesso all’AppStore offre, inoltre, decine di milioni di contenuti tra film, musica, libri, giochi e tanto altro, ed è proprio su questi che Amazon prevede di guadagnare.

Share

Commenti

commenti