Amazon Locker sbarca in Italia e semplifica il ritiro delle spedizioni

amazon-locker-in-italia

Sono numeri impressionanti quelli che ogni anno Amazon può vantare quando si parla di acquisti online, con milioni di spedizioni effettuate da altrettanti clienti sparsi per il mondo, grazie ad una moltitudine di categorie di prodotti venduti e prezzi spesso più convenienti rispetto ai negozi tradizionali, un fattore che insieme alla velocità delle spedizioni rende Amazon la meta preferita di tantissime persone che preferiscono affidarsi allo shopping online per ricevere direttamente a casa ciò che interessa.

Se, in generale, gli acquisti online possono essere particolarmente rapidi sia nella conclusione delle transazioni che nella consegna, può accadere di non avere tempo di restare a casa per attendere l’arrivo del corriere, ed è altrettanto vero che l’attesa di una consegna dipende ovviamente dalla rapidità del corriere stesso, costringendo spesso a lunghe e fastidiose attese che fanno perdere solo tempo prezioso. E’ proprio per aggirare il problema che ormai da tempo il colosso dello shopping online ha lanciato gli speciali Amazon Locker, che finalmente approdano anche sul territorio italiano, partendo solo da poche decine di città, per poi estendersi anche nel resto del paese.

Gli Amazon Locker sono degli speciali armadietti collegati ad un terminale, che possono essere facilmente utilizzati dai clienti come veri e propri punti di consegna dove i corrieri avranno il compito di lasciare la spedizione da consegnare, offrendo così ai clienti stessi la possibilità di recarsi in qualunque momento presso l’Amazon Locker di riferimento per ritirare la spedizione. Il funzionamento è molto semplice, veloce e soprattutto sicuro. Gli utenti, al momento del completamento dell’ordine su Amazon, devono scegliere come metodo di consegna preferito l’Amazon Locker più vicino alla propria posizione. A quel punto la spedizione, che può arrivare a destinazione anche in 1 giorno lavorativo, verrà lasciata dal corriere nell’Amazon Locker scelto, e il cliente avrà 3 giorni di tempo per il ritiro. Ciò che dovrà fare sarà semplicemente avvicinarsi al terminale, visualizzare il codice univoco ricevuto tramite email e avvicinare lo smartphone al display. L’armadietto si aprirà istantaneamente e il cliente potrà ritirare il pacchetto che aspettava.

Amazon Locker è già disponibile da tempo in diversi paesi del mondo, ma finalmente sbarca anche in Italia, offrendo ai clienti nostrani la possibilità di sfruttare questi armadietti che verranno posizionati anche all’interno di centri commerciali e punti vendita selezionati. Al momento gli Amazon Locker presenti in Italia si trovano a Milano, Alessandria, Torino, Novara, Asti e altre 38 città di Veneto, Lombardia e Piemonte, ma non si esclude che in caso di successo dell’iniziativa, Amazon possa estenderne la disponibilità anche in altre città d’Italia, permettendo a tutti di beneficiare di questo metodo alternativo per la consegna delle spedizioni. Per il lancio in Italia, Amazon ha deciso di affidarsi a Fabio Basile, medaglia d’oro di Judo nella categoria 66Kg ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016, con uno spot che spiega la semplicità d’uso e la comodità degli Amazon Locker.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: