Kpmg: Juventus sfiora 1 miliardo di euro e vale più di Inter e Milan insieme

Juventus_Kpgm

Il calcio è uno degli sport più popolari al mondo e al tempo stesso è un mercato che ogni anno muove miliardi di euro in ogni parte del mondo, spingendo le società calcistiche a investire costantemente cifre impressionanti per dare vita a team stellari in grado di competere a livello nazionale e internazionale.

Non è facile, quindi, valutare il valore economico effettivo delle principali squadre di calcio, ma è ciò che ha provato a fare la società Kpmg con il suo Football Club’s Valuation: The European Elite 2016, uno studio che tenendo in considerazione diversi elementi cerca di valutare le 32 principali squadre europee. Ed è proprio questa classifica che vede la Juventus presente nella top 10, con un valore che sfiora 1 miliardo di euro, superando addirittura il valore di Inter e Milan insieme.

La classifica di Kpmg non considera il valore in base ai risultati ottenuti, ma tiene in considerazione elementi come i profitti generati, la redditività ma anche il potenziale delle squadre, l’eventuale proprietà dello stadio che genera incassi aggiuntivi e i diritti televisivi. Considerando questi dati, non stupisce che Manchester United e Real Madrid condividano le prime posizioni con un valore che supera i 2.9 miliardi di euro, seguite da Barcellona con 2.7 miliardi e Bayern Monaco con 2.1 miliardi di euro.

La Juventus, secondo Kpmg occupa la nona posizione delle 32 squadre di maggior valore in Europa, con una stima di 983 milioni di euro, un dato certamente notevole, soprattutto se si considera che il valore supera addirittura quello di Milan (545 milioni) e Inter (399 milioni), rispettivamente al 15° e 17° posto, mese insieme. Nella stessa classifica si trovano anche altre squadre italiane tra cui Napoli con un valore di 394 milioni di euro e Roma con 358 milioni, oltre a Lazio e Fiorentina che avrebbero un valore di 233 milioni e 156 milioni di euro.

Ciò che si può notare dai dati Kpmg è l’enorme differenza che esiste tra le squadre di Serie A e quelle inglesi della Premier League. Nel primo caso il valore complessivo delle squadre presenti in classifica supera i 3 miliardi di euro, mentre nel secondo caso è superiore ai 10 miliardi.

Share

Commenti

commenti