Calcio, Champions League: Juve e Roma (quest’ultima nonostante la sconfitta con il Real) avanti agli ottavi di finale

Giornata di belle e brutte notizie per il calcio italiano in Europa. La Roma perde in casa per 2-0 con il Real Madrid (segnano Bale e Lucas Vazquez) ma lo fa uscendo a testa alta dal match, visto che i giallorossi hanno disputato un ottimo primo tempo con diverse occasioni sciupate per poi accusare il colpo dei due gol dei Campioni d’Europa nel secondo. E la buona prestazione nonostante la sconfitta rimanda il possibile esonero di Di Francesco alla sfida casalinga contro l’Inter di Spalletti. Una sconfitta che però in ottica girone è indolore per la Lupa: la vittoria del Viktoria Plzen in casa del CSKA nel pomeriggio regala alla Roma la matematica qualificazione agli ottavi di finale, che però disputerà da seconda nel suo girone. Matematicamente qualificata agli ottavi anche la Juventus, che condanna il Valencia alla retrocessione in Europa League con un gol di Mandzukic. Nella prossima giornata scopriremo chi tra Juventus e Manchester United (che vince anch’esso 1-0 contro lo Young Boys fanalino di coda) accederà agli ottavi come vincitrice del Girone H.

Così come il Manchester United, è agli ottavi anche l’altra squadra di Manchester, il City, che pareggia a Lione per 2-2, con i francesi che si giocano la qualificazione al turno successivo nella sesta giornata nello scontro diretto al secondo posto con lo Shakhtar, con l’Hoffenheim (definitivamente fuori dalla Champions perché sconfitto proprio dagli ucraini per 3-2) che in caso di clamorosa vittoria all’Etihad Stadium con il City e contemporanea vittoria del Lione potrebbe almeno concentrarsi sull’Europa League. Sono definitivamente agli ottavi di finale anche Bayern Monaco e Ajax: i tedeschi annichiliscono il Benfica (che va in Europa League) per 5-1, mentre gli olandesi piegano l’AEK Atene ancora a 0 con una doppietta di Tadic. Domani sera andrà in scena la quinta giornata dei gironi dall’A al D, con l’Inter impegnata a White Hart Lane, la casa del Tottenham, in una sfida tra due club pronti a lottare con tutte le loro forze per entrare nella rosa delle 16 grandi d’Europa, mentre il Napoli ospita la Stella Rossa in una delle due grandi sfide di un Girone C che si sta rivelando il più equilibrato, incerto e combattuto di tutto il lotto.

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: