Calcio, successo il 6 Luglio a Cesena per l’edizione 2019 della “Partita delle Leggende”: Del Piero, Davids, Recoba e altre vecchie glorie fanno ancora impazzire i tifosi di calcio

6 Luglio 2019. Per una sera, gli occhi degli appassionati del calcio italiano, spagnolo e non solo di tutta Europa (e forse anche del mondo) si sono riversati su Cesena, stadio Manuzzi. Merito di due persone, Andrea Bini e Luca Valentino, che dalla creazione di una pagina dedicata al calcio degli anni ’90 e 2000 chiamata “Serie A – Operazione Nostalgia” sono arrivati a riempire gli stadi di tutta Italia per ogni edizione degli annuali raduni, ormai diventati vere e proprie partite tra vecchie glorie del calcio italiano e internazionale. Tutto era iniziato con un raduno tra fan della pagina in piazza San Babila a Milano, con ospiti quattro calciatori della serie A anni ’90. Poi l’inizio di una lunga serie di partite tra Ostia e Nardò e lo scorso anno la consacrazione al Tardini di Parma con la “Partita delle Leggende” che ha visto tra i campioni in campo Crespo e Veron. E quest’anno, la conferma che il progetto funziona: 12.000 tifosi di tutta Italia hanno riempito i sedili del Manuzzi per ammirare le giocate dei campioni della Serie A e della Liga che fu. E questo anche grazie alla presenza di un “cast” in campo di prim’ordine: Alex Del Piero (il più acclamato della serata), Gianluca Zambrotta, Damiano Tommasi, Edgar Davids, Alvaro Recoba, Fernando Hierro, Fernando Morientes, Serginho, Sebastien Frey, Aldair, Gaizka Mendieta e Julio Baptista sono solo alcuni dei tanti nomi presenti all’evento.

L’evento, sponsorizzato da diverse aziende italiane di rilievo, è stato trasmesso la sera del 6 Luglio in diretta su Dazn. In scena è andata la partita tra la squadra “Operazione Nostalgia Stars” (che raccoglie alcune vecchie glorie della nostra Serie A) e “Liga Legends” (selezione già consolidata di leggende del massimo campionato spagnolo con a capo proprio la Federazione calcio iberica). Partita che si conclude con il risultato finale di 5-4 a favore di Operazione Nostalgia Stars: segnano Tommasi (che firma una doppietta), l’ex Lecce Ernesto Chevanton, l’attesissimo Del Piero (gol accolto da un boato e dal Po-po-po del pubblico, coro che Alex e altri Campioni del Mondo 2006 conoscono bene visto che è stato la colonna sonora di quella storica cavalcata tedesca) e, su un rigore contestato dai giocatori della selezione della Liga, Dario Hubner, anche lui acclamatissimo dal pubblico sia in quanto idolo dei tifosi del Cesena sia in quanto uno dei primi ex calciatori a credere nel progetto “Serie A – Operazione Nostalgia”. Timbrano il cartellino per la selezione della Liga spagnola Morientes (anche lui accolto dai cori del pubblico italiano) con una doppietta, il giustiziere della Juve Predrag Mijatovic e Francesco Coco.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: