Tumore killer: per le donne quello ai polmoni

Donna sigarettaNonostante l’informazione il fumo continua ad uccidere e lo farà ancora di più nel 2015.  Secondo quanto stimato dalle indagini condotte da un gruppo italo-svizzero e pubblicate sugli Annals of Oncology, infatti, i tassi di mortalità data dal tumore ai polmoni supererà quest’anno quello al seno per la popolazione femminile europea.

Buone notizie per quanto riguarda la diminuzione del tasso di mortalità dato dal tumore in linee generali (rispetto a sedici anni fa, nel 2015 ci si aspettano  325mila decessi in meno per cancro), ma poco incoraggiante vedere come il bg killer ritrovato per anni nel tumore al seno, venga superato da quello ai polmoni procurato dal fumo delle sigarette.

Per le donne infatti la principale causa di morte è data proprio dal cancro ai polmoni, mentre per donne e uomini quello al pancreas rimane un dato che non diminuisce come è accaduto per le altre patologie.

In Italia il numero di donne con mortalità per neoplasia polmonare è di circa 10 donne per 100.000, mentre ad esempio in Inghilterra si arriva a 21.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: