Stare seduti 8 ore al giorno. Serve almeno un’ora di attività al giorno

sport_lavoro

Moltissimi di noi passano circa 8 ore al giorno stando seduti per lavorare davanti a un pc o a pile di scartoffie. Questa sedentarietà protratta nel tempo porta effetti negativi sulla nostra salute e per contrastali serve almeno un’ora di attività fisica al giorno. E questo non vuol dire andare necessariamente in palestra o andare a correre, basta infatti anche camminare di buon passo o andare in bicicletta.

Queste le linee guida diffuse dall’OMS e che a quanto pare, secondo uno studio pubblicato su The Lance, un quarto degli adulti a livello globale non rispetta. Dal 2012 ad oggi non c’è stato un miglioramento per sconfiggere l’inattività fisica e si ricorda che la sedentarietà aumenta il rischio di diverse patologie come le malattie cardiache, il diabete, cancro ed è legata a più di 5 milioni di decessi all’anno.

Lo studio è stato condotto dall’Università di Cambridge e dalla Scuola Norvegese di Scienze dello Sport, che con la loro analisi hanno stabilito come chi resti seduto anche per otto ore la giorno ma con un’attività fisica, hanno meno possibilità di decesso rispetto a chi sta meno ore seduto ma senza fare alcuno sport.

Inoltre l’essere sedentari ha costi elevatissimi per un valore mondiale di oltre 67,5 miliardi di dollari annui in spese sanitarie e perdita di produttività, con un’incidenza maggiore a carico dei Paesi ad alto reddito. Nonostante tutto il 23% della popolazione adulta mondiale e l’80% degli adolescenti nel 2015 non hanno rispettato le raccomandazioni dell’Oms (150 minuti a settimana di attività fisica a moderata intensità).

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: