Olio di Argan per una pelle luminosa e giovane

Sole cocente. Sabbie sottili. Dune del Marocco. Là troviamo la pianta di Argania spinosa dai cui semi si estrae l’olio di Argan, prezioso olio che richiede per ogni litro quasi 40 chili di frutti e 20 ore di lavoro. Ricerche scientifiche di livello internazionale ne acclamano le proprietà cosmetiche in quanto contiene l’80% di acidi grassi insaturi, tocoferoli, flavonoidi e carotenoidi, dalle virtù protettive.

Dona alla pelle elasticità, morbidezza e la nutre in profondità, è uno dei pochi cosmetici interamente naturali da utilizzare per la cura della pelle di tutto il corpo e per rallentare i segni dell’invecchiamento. Arriva ad agire nel derma migliorando il tono dei muscoli, leviga la pelle, riduce l’irritabilità cutanea.
L’olio di Argan previene la pelle dalle irritazioni, quindi è molto utile anche agli uomini dopo la rasatura, mentre per un effetto antismagliature ne bastano poche gocce nella vasca da bagno. Per alleggerire le rughe del contorno occhi bastano una goccia alla mattina e una alla sera con un movimento circolare. Contro le irritazioni provocate da vento, sole, smog, sono utili alcune gocce di olio sulla pelle umida dopo la doccia.

Sulle unghie l’olio di Argan si rivela un prezioso alleato per rafforzarle e tonificarle, basta mescolarlo in parti uguali con succo di limone. Se invece abbiamo i capelli sfibrati, secchi e fragili, possiamo ridare un tono di salute con poche applicazioni di quest’olio prima dello shampoo: si scalda qualche goccia nelle mani, si passa nei capelli, si lascia agire per un’ora e poi si lava via. Per curare e proteggere le labbra, si fa un mix di olio di Argan e zucchero e lo si passa sulle labbra una volta a settimana.

Prima abbiamo accennato al contenuto di tocoferoli, vitamina E, che è presente tre volte di più che nell’olio d’oliva; invece l’alta quantità di squalene porta a normalizzare la desquamazione della pelle, motivo per cui viene consigliato nel trattamento della psoriasi e della couperose. Ricordiamo inoltre che anche se è molto idratante, l’olio di Argan non è grasso e non unge.

Share

Commenti

commenti