L’ormone che spegne la voglia di dolci e alcol… esiste!

Dolci_Donna

Da oggi sapremo a chi appellarci, ogni volta che ci troveremo davanti a una immensa torta da mangiare fino all’ultimo pezzettino. A bloccare i nostri istinti golosi non è la nostra volontà, che spesso infatti fa cilecca, ma un ormone prodotto dal fegato che riesce a tenere sotto controllo la quantità di zucchero e alcol, trattenendo così anche gli manti smodati dei dolciumi.

A confermarlo due diversi studi condotti negli Stati Uniti, presso le università dell’Iowa e del Texas, e pubblicati sulla rivista Cell metabolism.

Il suo vero nome è FGF21, soprannominato poi ormone frena golosi e in base alla quantità con cui viene prodotto può autore a dire basta prima che sia troppo tardi: riduce il consumo sia degli zuccheri che dell’alcol parallelamente al calo del livello di dopamina, il neurotrasmettitore che gioca un ruolo molto importante nei comportamenti associati a premi e ricompense.

L’esperimento fatto sui topi ha mostrato come il fegato produca l’ormone in risposta al consumo di zucchero. Questo poi entra nella circolazione sanguigna da dove invia segnali al cervello con cui bloccare la voglia di zucchero.L’ormone è associato a stress ambientali, come una dieta estrema o l’esposizione a temperature fredde. Viene anche prodotto, nei mammiferi, quando si consumano carboidrati.

La scoperta di questa sua funzione potrà aiutare a livello terapeutico per diabete ed obesità.

Share

Commenti

commenti