Iniziate le scuole da poco, tornano anche … i pidocchi

pidocchi1

Allarme pidocchi nelle scuole!!! E’ quanto viene scritto su whatsapp nei gruppi dei genitori. Oltre alle riunioni interclasse, ai compiti, e alle giornate di ricevimento dei professori, ormai è diffusissimo questo messaggio. Un tempo c’era principalmente all’interno delle scuole elementari. Oggi dopo anni di calma apparente, tutto è mutato, anche la Pediculosi.

Nonostante i falsi miti che si accompagnano alla presenza di pidocchi, è bene chiarire che la pediculosi del capo:

–          può colpire chiunque, indipendentemente dal ceto sociale, dall’etnia o dalle condizioni fisiche del soggetto;

–          sebbene molto fastidiosa, non determina conseguenze gravi per la salute.

Contrariamente a quanto molti pensano, i pidocchi non saltano da una testa all’altra: il contagio avviene per contatto, diretto (con una persona colpita) o indiretto (attraverso oggetti contaminati: cappelli, giocattoli, spazzole, etc.). Non sono invece fonte di trasmissione gli animali, in quanto i pidocchi del capo sono parassiti del tutto esclusivi dell’uomo.

Quali i trattamenti:

Nei casi accertati di pediculosi è opportuno dar corso ad uno specifico trattamento scegliendo prodotti adeguati che non danneggino il cuoio capelluto, già messo a dura prova, ma che mirino al problema e alla sua risoluzione.

I trattamenti oggi sul mercato vengono classificati in base al tipo di attività svolta:

–          Prodotti antiparassitari con attività insetticida ad azione tossica per il parassita, con efficacia, tollerabilità, sicurezza e resistenza variabili (efficacia da 40% a 100%) tra cui Malathion in gel che presenta i più elevati livelli di efficacia (uccisione del 100% di lendini e pidocchi), rapidità e sicurezza

–          Prodotti ad azione fisica (occlusiva e/o disidratante)

–          Prodotti per la rimozione meccanica (pettinini a denti fitti): più efficaci se utilizzati in combinazione con un trattamento.

Esistono oggi lozioni e shampoo di nuova generazione, privi di siliconi e insetticidi che possono garantire un’elevata efficacia su due fronti: eliminano pidocchi e lendini e, al contempo, svolgono un’azione repellente che riduce il rischio di re-infestazione.

Questi prodotti agiscono per soffocamento e disidratazione, ostruendo le vie respiratorie di pidocchi e lendini e disidratandoli fino a farli seccare.

Riducono, inoltre, la carica elettrostatica del capello, riducendo così il rischio che nuovi pidocchi vengano attratti e si riproponga l’infestazione.

aftir-duo_shampoo

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: