Dieta con Aminoacidi: Amin21K per la liposuzione alimentare in alternativa al sondino

La dieta con gli aminoacidi è l’ultima delle “mode” in fatto di diete. Seguita da molti giovani e meno giovani promette grandi risultati in pochissimo tempo. Abbiamo provato a farla seguire a due volontari con problemi di sovrappeso – sotto stretto controllo medico/nutrizionista, indispensabile per questo protocollo. Abbiamo anche effettuato le analisi del sangue a metà ciclo per constatare se ci fossero state delle alterazioni nel normale funzionamento dell’organismo che è rimasto costante nei 21 giorni.
Chiamata anche “Liposuzione alimentare” ha come scopo principale quello di far perdere peso localizzato senza andare ad intaccare la massa magra che invece viene rinforzata. Ogni scatola contiene le buste di Amin21K e gli aromi che si possono consumare insieme per dare gusto alla bevanda. Di seguito riportiamo i risultati ottenuti: un uomo di 45 anni alto 1,75 una donna di 68 anni alta 1,62.
L’uomo parte da un peso iniziale di 95,8 kg, e la donna da un peso di 68 kg. La cura inizia, ha una durata di 21 giorni. Tre giorni di disintossicazione per entrambi, per preparare l’organismo. Azione depurativa quindi per facilitare il buon funzionamento degli aminoacidi. Si tratta di una cura proteica, è essenziale che non vi sia più l’apporto di zuccheri all’organismo (zuccheri sotto qualsiasi forma, carboidrati, fruttosio).
L’organismo deve entrare in “Chetosi”: il processo chimico che fa bruciare all’organismo dapprima i glucidi , per poi usare i lipidi in eccesso come fonte di energia. Il dimagrimento avviene con la veloce diminuzione della massa grassa, mentre I muscoli non subiscono variazione e rimangono protetti.
Amin 21K è un integratore alimentare a base di proteine del latte con aggiunta di L-Isoleucina, Ornitina Alfa-Chetoglutarato, L-Triptofano, Taurina, L-Citullina, Citrato di Potassio.
La funzione principale è quella di supportare l’organismo in assenza di apporti nutrizionali ordinari. Taluni di questi elementi hanno una funzione fondamentale nella sintesi proteica e nel recupero dello sforzo muscolare. L-Isoleucina (è un aminoacido glucogenico e Chetogenico che in fase di Chetosi gioca un ruolo fondamentale nella sintesi proteica e per il recupero muscolare) Ornitina Alfa-Chetoglutarato (OKG) ha molteplici funzioni anaboliche, immunostimolanti.
L’ornitina favorisce lo smaltimento della ammoniaca, ha anche proprietà specifiche per ciò che riguarda il rendimento nelle prestazioni sportive.
L-Triptofano: è un amminoacido utile per l’organismo umano. Si trova in molti cibi, rappresenta il punto di partenza per la sintesi di alcune sostanze biologiche, come la serotonina e la niacina, nonché come inibitore dell’appetito. Taurina essenziale per la digestione dei grassi e per l’assorbimento delle vitamine è energizzante e utile per la sintesi degli acidi biliari.
L-Citullina: è un energizzante a diversi livelli, provvede alla sintesi diossido di nitrico, Citrato di Potssio: è molto importante per le contrazioni muscolari cardiache volontarie. E’ usato come salvaguardia del fegato, per digerire e evitare l’alitosi.

La dieta, prescritta da un medico dietologo prevede l’assunzione di una busta (il quantitativo delle buste dipende dal peso iniziale di chi esegue la dieta) la mattina a colazione da assumere dentro un bicchiere di orzo o acqua e un caffè. Per il pranzo nel nostro caso sono state assegnate due buste di Amin21K e dell’insalata. Per la cena carne, o pesce e un controno di verdure. Questo per 21 giorni a cui segue il mantenimento  per una successiva fase ipocalorica al fine di migliorare il metabolismo e non recuperare quanto perso.La dieta ha delle controindicazioni assolute per le gestanti e chi ha insufficienza renale.

Alla fine della dieta vera e propria e quindi dopo 21 giorni il peso perso è stato di 7 Kg per l’uomo e 6 Kg per la donna.

Approfondimenti: Sito web Liposuzione Alimentare

 

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: