Aiutiamo la memoria con 7 alimenti che rinforzano il cervello

cibo_memoria

Se ai cellulari e ai computer su cui annotiamo tutto, che ci fanno perdere la capacità a memorizzare e ricordare, aggiungiamo poi le tantissime cose da fare che ci confondono il cervello, vediamo come la memoria e i ricordi cominciano a sfumare sempre più con gli anni che avanzano. Arrivano in nostro soccorso 7 alimenti, sette cibi che contengono vitamina B e colina insieme per mantenere intatta la struttura cellulare e le funzionalità del sistema nervoso. Vediamo insieme la lista che ha stilato la dottoressa Elisabetta Menna, ricercatrice di Humanitas e dell’Istituto di Neuroscienze del Cnr.

Uova – Soprattutto nel tuorlo una forte concentrazione di colina.

Cioccolato fondente – Sempre più gioiosi gli amanti del cioccolato che contiene flavonoidi, importantissimi per sanare i cosiddetti buchi di memoria.

Caffè – Oltre ad essere una fonte di antiossidanti che mantengono in salute il nostro cervello, serve anche a prevenire la depressione nelle donne.

Broccoli – Vitamina C e acido folico influiscono positivamente sulla memoria, sulla concentrazione e sull’attenzione.

Merluzzo – Contiene iodio, acidi grassi omega 3 e fosforo, tutti elementi necessari al nostro cervello.

Germe di grano – Con vitamina B6 e volati diventano una fonte importante per il cervello insieme alla tiamina, che migliora le prestazioni cognitive.

ArachidiCURCUMA: basta 1 gr al giorno per migliorare la memoria. questi due alimenti inoltre grazie agli acidi grassi omega3 e omega6, vitamina E e B6,  mantengono attivo il sistema nervoso.

Share

Commenti

commenti