Una Range Rover Sport guidata con lo smartphone. Questo il futuro secondo Land Rover

Range_Rover_Sport_smartphone

In alcune occasioni parcheggiare la propria auto può rivelarsi più complicato del solito a causa di condizioni difficili, e ancora più complesso può essere nel caso in cui il veicolo da parcheggiare è particolarmente ingombrante.

E’ per investire sulla tecnologia del futuro e andare incontro ai consumatori che Land Rover, il noto marchio della casa automobilistica britannica Jaguar Land Rover, ha presentato di recente un prototipo di Range Rover Sport che si guida attraverso un’applicazione per smartphone.

Sembra ancora difficile immaginare di poter muovere la propria vettura attraverso il proprio smartphone, ma è esattamente la tecnologia che Land Rover sta testando da tempo con risultati positivi.

Questo sistema, sfruttando la connessione Bluetooth dello smartphone ed un’app dedicata, consente ad una persona di controllare da remoto il veicolo per muovere freni, sterzo e acceleratore.

Le uniche due limitazioni confermate riguardano la velocità massima che si può raggiungere, di soli 4Kmh e la distanza massima di 10 metri necessaria per poter avere il controllo del mezzo da smartphone.

In compenso si tratta di una novità che potrebbe venire ulteriormente sviluppata per essere integrata nelle auto del futuro.

Share

Commenti

commenti