SUZUKI DEMORIDE TOUR 2019: IL 4 E 5 MAGGIO SI PROVA IN TRE REGIONI

–  Procedono a ritmo incalzante gli appuntamenti del Suzuki DemoRide Tour 2019, che nel prossimo fine settimana avrà come protagonisti alcuni concessionari di tre regioni diverse: Liguria, Lombardia ed Emilia Romagna.

–  Sabato 4 maggio si potrà provare su strada la gamma di Hamamatsu ad Arcola (SP) e a Castellanza (VA), mentre domenica 5 i test si svolgeranno a Pogliano Milanese (MI) e a San Niccolò a Trebbia (PC).

Sarà un fine settimana molto intenso quello che aspetta lo staff del DemoRide Tour 2019, l’iniziativa che dà ai i motociclisti l’opportunità di testare gratuitamente i fantastici modelli della gamma moto di Hamamatsu presso la rete dei concessionari Suzuki.

Nel weekend sono infatti in calendario quattro appuntamenti, che coinvolgeranno ben tre diverse regioni: Liguria, Lombardia ed Emilia Romagna. In ciascuno di essi gli appassionati potranno passare un’allegra giornata e apprezzare le grandi qualità i mezzi in prova in un ambiente amichevole, animato dalla comune passione per le due ruote.

Sabato 4 la prima struttura del Tour farà base da Ceriani Moto, in via Buon Gesù 33 a Castellanza, in provincia di Varese, per spostarsi poi l’indomani da Motorpep, in via Cesare Battisti 82 a Pogliano Milanese, in provincia di Milano.

 

La seconda struttura si muoverà invece a cavallo dell’Appennino, trascorrendo sabato 4 da Bertoli, in via Provinciale 530/544 ad Arcola, in provincia di La Spezia, e appoggiandosi invece domenica 5 alla Nuova Raschiani Moto, che si trova a San Niccolò a Trebbia, in via Emilia Est 37.

Come partecipare al Suzuki DemoRide Tour

I Suzuki Demo Ride si possono prenotare attraverso il sito www.suzukitour.it. Qui sono indicati anche gli indirizzi esatti di tutti i concessionari protagonisti dei prossimi appuntamenti. Per iscriversi è sufficiente registrarsi online e selezionare poi la data, il luogo e il modello desiderati. Il sito consente di verificare subito la disponibilità delle varie moto nelle diverse fasce orarie previste per i Demo Ride. Le prove hanno una durata di circa 30 minuti e si svolgono su strade aperte al traffico, sotto la guida di apripista dell’organizzazione Suzuki.

Il programma potrebbe subire variazioni o cancellazioni in caso di condizioni meteo particolarmente avverse o di altre esigenze.

Le moto in prova

Da quando è entrata nel gruppo delle moto in prova, la KATANA è il modello che più catalizza l’attenzione degli appassionati in ogni tappa del Demo Ride Tour. Tutti vogliono osservare da vicino le sue forme slanciate e ammirare la sua linea mozzafiato da ogni angolazione, finendo per soffermarsi sui tanti dettagli che testimoniano una cura per le finiture unica. Su strada, poi, la più iconica delle moto di Hamamatsu raccoglie consensi unanimi, per l’eccezionale guidabilità e le prestazioni esaltanti del motore da 150 cv.

Grande interesse circonda sempre anche le V-STROM 650 e 1000, che offrono il massimo della versatilità a chi cerca una moto comoda, equilibrata e divertente, a suo agio nei percorsi quotidiani casa-ufficio così come nei lunghi viaggi in coppia. Fino alla fine di maggio, tra l’altro, entrambi i modelli sono protagonisti di campagne promozionali che prevedono il kit Touring in omaggio sulla prima e una supervalutazione di 1.500 Euro sull’usato dato in permuta per la seconda.

Sempre fino al 31 maggio, la stessa supervalutazione è prevista poi anche per un’altra delle moto disponibili per i test: si tratta della GSX-S1000, una naked esuberante che garantisce un incredibile piacere di guida, con una posizione in sella comoda, una ciclistica agile e rigorosa al tempo stesso e un motore dall’erogazione corposa a tutti i regimi.

Due ulteriori modelli al centro del DemoRide Tour assicurano poi un eccezionale vantaggio cliente con una dotazione sorprendentemente ricca di accessori: sono la filante café racer SV650X-TER e la grintosa GSX-S750 YUGEN CARBON. Il panorama del DemoRide si completa infine con la GSX-S750 standard in versione depotenziata da 35 kW, perfetta per chi ha la patente A2.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: