Pulitore Universale e Rinnova Gomme By Arexons

2015-10-27 12.16.59

 

Arexons, è l’azienda italiana che  identifica  maggiormente l’idea relativa alla cura e alla manutenzione delle autovetture, della moto oltre a innumerevoli prodotti per il fai da te.

C’è un nuovo prodotto denominato “Universale” per la pulizia dell’auto. Un unico trattamento per tante applicazioni. Si può  usare sia all’interno che all’esterno dell’auto su tutte le superfici dure.

C’è poi un prodotto, il Rinnova Gomme,  che aiuta a mantenere elastiche le gomme delle auto. Le coperture sono da sempre poco considerati dagli utenti. Ma sono ciò che ci tengono incollati all’asfalto e meriterebbero  più considerazione di quanta normalmente gli si da.

L’abbiamo testati entrambi, vi raccontiamo le nostre impressioni:

Il primo, così come indicato dall’etichetta può essere usato sia all’interno dell’auto che all’esterno, sia su parti in plastica, che in lamiera, anche sulle superfici trasparenti dei fari.

La Prova, con un panno bianco in cotone è stato testato sulla plancia di una vettura di fascia media (Ford Fiesta) con plastica lavorata ma dura e porosa. Ciò che è risultato è che quanto presente sul cruscotto veniva tolto rimanendo nel panno. La scelta non è stata casuale. La tipologia di lavorazione del cruscotto di questa vettura, ha una conformazione che fa risultare abbastanza impegnativa la pulizia a fondo. In ogni caso ci interessava constatare, proprio perché la superficie non è omogenea (ci sono tratti lucidi nella zona pulsanti e manopole), verificare al termine della pulizia gli eventuali aloni e se rimanevano tratti disomogenei nella colorazione delle parti trattate.

Abbiamo dapprima spruzzato il prodotto su una zona ampia e lasciato agire, ma per poco. Poi pulito e controllato lo strofinaccio che è risultato ricoperto dalla polvere e sporcizia varia. L’utilizzo ha provveduto anche a rimuovere una macchia presente nella parte alta della plancia.
Il Pulitore Universale Arexons pulisce a fondo e con delicatezza superfici come plastica, vernice, vetro, legno laccato, metallo.

Con lo stesso prodotto abbiamo trattato anche i poggiatesta dell’auto. Considerando che il tessuto usato è comunque un prodotto sintetico, abbiamo voluto provare in una zona soggetta ad un certo tipo di contatto, che – come accade per le federe dei cuscini – è soggetto a sporcarsi facilmente. Anche in questo caso, come per la plancia il risultato è stato più che soddisfacente.

 

Come ultima prova interna abbiamo pensato alla pulizia delle guarnizioni alla base del vetro laterale e quelle del giro-porta e portellone posteriore, dove più facilmente si fermano i residui di foglie e terra e si crea quella patina in parte solida che limita la funzione delle stesse. Qui la pulizia ci ha soddisfatto doppiamente in quanto le guarnizioni sono tornate come nuove e con un effetto che sembravano lubrificate ma asciutte.

2015-10-27 12.19.23

All’esterno ho pulito una parte del paraurti anteriore destro pieno di moscerini e segni. I primi si sono tolti subito, i secondi, per quanto superficiali, hanno  resistito maggiormente e hanno  necessitato di un secondo trattamento. Ho lasciato agire il liquido per un po’.  I segni sono venuti comunque via, senza lasciare segni, ne togliendo colore o lucentezza alla vernice. (in tal senso la prova – dato il colore dell’auto – bianca – l’ho fatta anche con un panno scuro).

Il Pulitore Universale si è comportato benissimo anche sulla lamiera. Pulendo e senza lasciare aloni o segni. Sui fari, in materiale sintetico, ha ridonato lucentezza e trasparenza e (come per le guarnizioni) al tatto sembrava come se ci fosse della cera.

Può considerarsi  ideale per completare la pulizia dell’auto dopo il lavaggio, o per la pulizia veloce di alcune zone, o ancora per rifinire quanto tralasciato.  Un unico prodotto che non richiede il risciacquo delle parti trattate, non lascia aloni quindi può essere usato tranquillamente sui vetri e ha un gradevole profumo di limone. La possibilità d’utilizzo sia all’interno che all’esterno ne fanno uno strumento unico, pratico e comodo.
La sua formulazione è stata studiata per avere un effetto antistatico e quindi riduce sensibilmente l’accumulo di depositi di polvere e sporco. Il risultato finale è un effetto satinato perché il prodotto non contiene siliconi, agenti lucidanti o untuosanti.

2015-10-27 12.31.13

 

Il Rinnova Gomme andrebbe usato almeno ogni volta che si fa il lavaggio dell’auto. Al contrario di quanto si possa pensare, le nostre coperture sono soggette a fattori esterni deterioranti molto forti. Agenti chimici, il caldo o il sole stesso producono microinfiltrazioni sulla superficie e esterna, che diventano  vere crepe e seccano la composizione elastica delle gomme.

Il Rinnova gomme è un prodotto riequilibrante, rende nuovamente la gomma  morbida e lucida. Il suo utilizzo rende le cosi-dette spalle delle gomme nuovamente pulite e predisposte ad assorbire urti e stress dovuti alle buche, dossi, accelerazioni, spinte laterali. L’effetto Balsamo è anche esteticamente pregevole, il che non guasta mai.  Ho provato ad usare il rinnova-gomma su parti in gomma alla base del portabagagli  soggetto a graffi nel carico/scarico merce e l’effetto è stato ottimo. Anche le gomme delle guarnizioni possono avere effetti positivi dall’utilizzo di tale prodotto. Il Rinnova Gomma non va considerato solo per la sua efficacia estetica, ma propriamente per l’effetto migliorativo della gomma stessa.

2015-10-27 12.31.49

(P.S. a casa, dopo aver pulito gli infissi con un prodotto sgrassante, l’ho provato ad usare sulle guarnizioni, spruzzandone un po su una spugnetta per migliorare la funzionalità e la chiusura delle finestre. Bhè, ha funzionato molto bene. La gomma è tornata nuova e così anche la sua elasticità ed effetto ermetico.)

I prodotti Arexons li potete trovare nei migliori supermercati e nei negozi di  autoricambi.

arexons

 

 

 

Share

Commenti

commenti