Portabagagli Gonfiabile, intuizione geniale

handiholdall

Semplice ma geniale quest’idea, il portapacchi da tetto più versatile mai realizzato: basta gonfiarlo e chiudere gli estremi, con dei ferma cinghie  negli sportelli e il portapacchi è pronto! Quando lo si smonta, una volta sgonfiato,  quando non lo si usa, occupa poco spazio e quindi risulta facilmente stivabile.

 Un’intuizione davvero originale, realizzato dalla ditta HandiRack. Il Kit comprende due barre da posizionare sul tetto della autovettura. Si può adattare a qualsiasi tipo di vettura. E’ particolarmente facile sia da montare che smontare. Va bene per tutte le auto, furgoni e camper

E’ una soluzione perfetta per chi utilizza saltuariamente questo accessorio. L’unico neo, è che non può essere utilizzato per il trasporto delle biciclette.

Il HandiRack è una proposta  smart. Un  sistema brevettato e omologato in Europa e quindi anche in Italia

Ci sono vari tipi di HandiRack : si può adattare alle diverse misure e comunque c’è un’ampia scelta di modelli tra cui scegliere, adottabili per la propria auto.

La sua capacità di carico di 80 kg, e lo standard usato è stato  riconosciuto a livello internazionale secondo la normativa  ISO / PAS 11154.

Dopo i portatutto Magnetici che segnarono comunque un punto di rottura col passato – sebbene l’uso è limitato perlopiù a portasci, c’è questa nuova interpretazione del caricare all’esterno della autovettura. Le uniche perplessità, subito eliminate riguardavano il sistema in cui il peso potesse essere distribuito senza gravare sul tetto. Ebbene, la particolare conformazione, grazie alle camere d’aria che sostengono e distribuiscono il peso, creano  un vero e proprio arco che grava principalmente proprio dove normalmente vengono ancorati i portapacchi tradizionali. Avviene tutto in maniera veloce. Ci sono solo delle controindicazioni: il portapacchi si sostiene con cinghie che per essere in tensione passano attraverso l’abitacolo. Le stesse cinghie nel loro passaggio spostano le guarnizioni di chiusura delle porte, e in caso di pioggia – secondo i modelli di autovettura, potrebbe penetrare nell’abitacolo dell’acqua.

Insomma, il HandiRack è molto facile da usare, ha indubbi vantaggi. Può essere portato nel bagagliaio e usato quando ce ne fosse necessità. E’ provvisto di pompa di gonfiaggio, nella confezione stessa e del libretto di istruzioni. C’è una garanzia di ben due anni. E’ un sistema di carico temporaneo, ma che può essere molto utile in determinate situazioni.

$_57

 

In alternativa alle tradizionali barre porta-tutto,  l’HandiRack può essere utilizzato in combinazione con il HandHoldall, una borsa telata di ben 320 litri che attraverso degli anelli posti sia sul portabagagli, ma anche sulla borsa stessa, rimane ancorata, solidale e pronta per essere caricata a proprio piacimento.

 

Caratteristiche:

handirack8

• Capacità di carico massima 80 kg (controllare la portata del tetto dell’auto onde evitare danni) – consigliata 50 kg;

  1. Si adatta su auto con 2, 3, 4 e 5 porte NON su auto con porte scorrevoli, convertibili o cabrio;
  2. • Può essere conservato nel bagagliaio;
  3. • Completamente portatile;
  4. • Molto facile da montare;

 

Share

Commenti

commenti