Per la Mercedes un nuovo SUV “piccolo”… il GLB, arriverà al Salone di Shanghai

La famiglia dei SUV di taglia medio-piccola di Casa  Mercedes si sta per arricchire di un nuovo modello, una declinazione “compatta”di un SUV, il GLB che verrà svelato a breve, al  Shanghai Auto Show 2019 (dal 18 al 25 aprile). Gli elementi che andranno a comporre questa nuova vettura di Stoccarda, sono tutti di prim’ordine ed in ogni caso derivano – nel concetto – da quanto già visto (modificato ed adattato) alle esigenze di un modello che si possa definire nuovo e che comunque abbia delineate delle specifiche ben definite. Il GLB sarà l’unico SUV con sette posti dalle misure compatte.

La vettura avrà una lunghezza massima di 460 cm. Il pianale e parte della meccanica deriveranno dalla GLC. Questo modello però potrà avere maggiore abitabilità ( e come già accennato) la configurazione a sette posti. Non solo, a questo modello dovrebbe esere garantita una certa modularità. Come le più piccole della Mercedes – Classe A e Classe B, molti elementi saranno condivisi, compresi i propulsori.

L’unità d’accesso sarà il benzina 1.3 da ben 163 CV, poi il 2.0 da 190 e da 224 CV. Non è da escludere una versione AMG di più di 400 CV.

Quanto ai Diesel, comunque presenti, ci saranno diverse versioni di un’unic cilindrata di 2.0 Tdi (da 150 CV fino a 245 CV).

Grazie alla collaborazione con Renault alcune unità comuni usufruiranno della cosidetta Ibridizzazione. Nello specifico si pensa al 1.5 turbo  con Mild-Hybrid che arrivi a 184 CV.

La trasmissione e la trazione potranno essere Anteriore o Integrale. Il cambio a sette o nove  rapporti, di tipo automatico. Il cambio manuale non è al momento presente.

Gli interni saranno ovviamente all’altezza del Marchio, con rifiniture di altissimo livello (varieranno secondo le versioni) e secondo l’allestimento a cinque o sette posti. Il Bagagliaio anche subirà variazioni nella capacità di carico. I sedili dei 7 posti annegheranno nel pavimento, ma toglieranno comunque spazio al carico.

La plancia, come nelle foto rubate, seguirà quanto visto nelle ultime proposte di Mercedes, una palpebra orizzontale taglia una plancia semplice – ormai composta quasi esclusivamente da comandi touch (molto scenici per la moda del momento). Anche qui, molti elementi ripercorreranno lo stile della Classe A e B da poco ristilizzate.

Torneremo presto, con notizie più dettagliate, a raccontarvi di questo nuovo modello, strategicamente di grande rilevanza, e che avrà di certo un buon impatto commerciale, per un target familiare di profilo medio-alto, senza però eccedere nella ricerca del lusso sfrenato. Un prodotto di qualità con garanzia Mercedes.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: