Nuova GOLF 1.0 BlueMotion 115 CV non solo un nuovo allestimento

ShowPublicPhoto (1)

Novità in casa Volkswagen. Sarà disponibile nelle concessionarie dal mese di Luglio  la nuova Golf  1.0 TSI 3 cilindri Benzina  BlueMotion 115 CV cambio DSG 7 rapporti.

Una grande novità per la casa tedesca. Una rivoluzione già vissuta da altre case automobilistiche Europee (Ford e Renault tra le prime) e anche da altre gruppi d’oltre Oceano.

Si tratta di un altro passo che riguarda il famoso Downsize che un po’ alla volta, forti dell’utilizzo di nuove tecnologie, e del redivivo turbocompressore, ha permesso cilindrate inferiori a pari potenze. Abbiamo così oggi motorizzazioni di 1.0 (tipica di vetture utilitarie), un numero di cilindri inferiore (generalmente Tre al posto dei tipici quattro. La Fiat ha osato perfino il due cilindri), con consumi , anche per i benzina ridottissimi e grandi potenze. Nel nostro caso i cavalli sono 115CV. Straordinariamente basse anche le emissioni di CO2 pari a 99 g/km, valori che la Golf TSI BlueMotion raggiunge  con il DSG doppia frizione a 7 rapporti.

 

La Golf pare non aver risentito, malgrado la sua mole, di tale innesto, ma anzi sembra che tutto ciò abbia  influenzato non tanto il comportamento stradale, me sopratutto l’economia di marcia e gestione. La Golf TSI BlueMotion è  un’auto molto versatile con i suoi cinque posti e cinque porte che oltre a stabilire  nuovi standard di riferimento tra i modelli benzina della sua categoria, (record fino ad oggi detenuto dalla Ford Focus 1.0)  vanta anche una ricchissima dotazione di serie.

 

Volkswagen-Golf-BlueMotion-3

Dotazione di serie:

Oltre alle cinque porte  la Golf TSI BlueMotion prevede dotazioni quali climatizzatore,Airbag per conducente e passeggero  – Airbag per la testa per passeggeri anteriori e posteriori – Airbag laterali integrati negli schienali dei sedili anteriori – Airbag per le ginocchia lato conducente,ESC con assistente di controsterzata e stabilizzazione del rimorchio, ABS, ASR, EDS, MSR  frenata anti collisione multipla, Fatigue Detection – Indicatore controllo pressione pneumatici – Predisposizione ISOFIX – Differenziale a bloccaggio elettronico trasversale XDS, Cerchi in lega Toronto da 6,5J x 16” con pneumatici 205/55 R16, sistema start/stop con sistema di recupero dell’energia in frenata, Freno di stazionamento elettronico con funzione Hill Holder – Servosterzo elettromeccanico con Servotronic in funzione della velocitàCruise Control – Climatizzatore manuale – Radio Composition Colour con schermo a colori da 5”, 8 altoparlanti – Lettore CD/MP3/WMA – Presa multimediale AUX-IN e SD card – Display multifunzione Plus – Sedili anteriori regolabili in altezza, con supporto lombare e cassetti portaoggetti – Specchietti retrovisori esterni regolabili e riscaldabili elettricamente – Sedili posteriori abbattibili 40/60 con dispositivo per carico passante spoiler posteriore specifico in tinta con la carrozzeria, telaio sportivo (carrozzeria ribassata di 15 mm) e cerchi in lega leggera da 15 pollici BlueMotion Lyon, costa 20.450 Euro.

Dimensioni: Lunghezza: 4.25 cm, larghezza: 179 cm, altezza: 145 cm, passo: 263 Peso: Kg 1233

vw_Logo

Innovazione nei motori EA211:

L’innovativa base costruttiva del nuovo 1.0 TSI è rappresentata dalla serie EA211 della Volkswagen. Questo codice di progettazione identifica una gamma di moderni motori benzina, comprendente varianti sia tre sia quattro cilindri. I motori EA211 hanno debuttato per la prima volta sulla up! e hanno conquistato successivamente i segmenti superiori fino alla Passat. A seconda della gamma vengono impiegate motorizzazioni con 1.0, 1.2 e 1.4 litri di cilindrata, con e senza sovralimentazione. Il motore high-tech impiegato sulla nuova Golf TSI BlueMotion è attualmente la versione più recente dei propulsori tre cilindri con sovralimentazione turbo e rappresenta quindi il livello evolutivo attualmente più alto del downsizing.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: