Mercedes-AMG C 43 4MATIC Coupé

Il voto degli utenti
[Totale: 0 Media: 0]

La Classe C più Cattiva, quella Elegantemente Sportiva.

Prerogative principali: Trazione integrale, cambio automatico, Motore V6 Biturbo

Nel dettaglio:

Mercedes-AMG completa l’offerta sportiva della gamma Classe C con un nuovo modello, la C 43 4MATIC Coupé.

La vettura ha tipiche velleità dei prodotti più  esclusivi del marchio. I progettisti di Affalterbach hanno confezionato un pacchetto tecnico che prevede un motore V6 biturbo da 3,0 litri con potenza di 367 CV insieme ad un  nuovo cambio automatico 9G-TRONIC dagli innesti rapidi. La trazione integrale 4MATIC Performance AMG e la tecnologia dedicata per l’assetto, garantiscono alla vettura un’agilità elevata e una dinamica trasversale entusiasmante, per una Driving Performance tipica del marchio.

L’ampliamento della gamma corrisponde altresì al lancio di un nuovo vero e proprio marchio che identifica modelli  che hanno la denominazione “43”. Tutto ciò è pensato per una crescita del Marchio Mercedes-AMG. I modelli 43 possiedono i geni caratteristici di AMG come anche le versioni  GT e nelle vetture 63, andando così a interpretare con coerenza la Driving Performance tipica del  marchio anche nel loro segmento specifico. In questo modo la tecnologia delle vetture sportive e il fascino delle competizioni automobilistiche diventano più accessibili, rivolgendosi ad un pubblico più vasto.

Il propulsore, un vero e proprio gioiello è un V6 Biturbo da ben 367 CV  da 3,0 litri che  garantisce prestazioni eccellenti: lo scatto da 0 a 100 km/h richiede 4,7 secondi, la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h.

Principali caratteristiche

  • Motore V6 biturbo da 3,0 litri con gestione del motore modificata, aumento della pressione di sovralimentazione, nonché dinamica e comportamento sportivo nettamente incrementati
  • Cambio automatico 9G-TRONIC con funzione ‘doppietta automatica’ nel passaggio alla marcia inferiore e tempi di reazione estremamente ridotti nel programma di marcia ‘Sport Plus’
  • Trazione integrale 4MATIC Performance AMG con ripartizione della coppia al 31% sull’avantreno e al 69% sul retrotreno
  • Assetto sportivo RIDE CONTROL AMG con sospensioni attive su tre livelli, modalità selezionabile con un tasto, mutuato dalla Mercedes-AMG C 63
  • Selettore DYNAMIC SELECT AMG per un’esperienza di guida dinamica e personalizzabile, grazie a cinque programmi di marcia e alla parametrizzazione specifica AMG
  • Electronic Stability Program ESP® a tre livelli
  • Avantreno con fusi a snodo e snodi portanti del braccio elastico di nuova concezione. Modifiche dei bracci per migliorare l’elastocinematica riprese dalla Mercedes-AMG C 63
  • Asse posteriore con elastocinematica messa a punto per favorire la dinamica di marcia
  • Impianto frenante maggiorato con dischi dei freni autoventilanti in materiale composito; dischi anteriori forati con diametro di 360 mm e dischi posteriori con diametro di 320 mm
  • Design AMG con spoiler anteriore e grembialatura posteriore dedicati, terminali di scarico speciali
  • Mascherina del radiatore Matrix con pin cromati e lamella nera lucidata a specchio
  • Cerchi in lega AMG da 18’’ a 5 razze, verniciati in nero lucido e torniti con finitura a specchio
  • Strumentazione AMG con fondo a scacchi ispirato alla bandiera del traguardo delle corse automobilistiche, indicatore fino a 280 km/h e menu principale AMG
  • Volante sportivo multifunzione in pelle goffrato in corrispondenza dell’impugnatura, leggermente appiattito nella parte inferiore, con cuciture a contrasto rosse
  • Rivestimenti in pelle ecologica ARTICO / microfibra DINAMICA nera con motivo dei sedili sportivi e cuciture decorative rosse

Mercedes-AMG C 43 Coupé, (A 205), 2016

 Con l’assetto sportivo RIDE CONTROL AMG di serie, la Mercedes-AMG C 43 4MATIC Coupé ha tutti i presupposti per garantire una dinamica di marcia elevata e un comfort superiore nei lunghi viaggi. Sull’asse anteriore a quattro bracci trovano impiego fusi a snodo e snodi portanti dedicati, mentre tutti i componenti sono stati ottimizzati sotto il profilo della rigidità.

Una maggiore campanatura negativa sull’asse anteriore e su quello posteriore a bracci multipli incrementa la dinamica trasversale. Tutti questi interventi migliorano l’agilità e la dinamica.  Il guidatore può scegliere tra i tre livelli di ASSETTO: ‘Comfort’, ‘Sport’ e ‘Sport Plus’ del sistema automatico di regolazione delle sospensioni mediante un tasto posto sulla consolle centrale, personalizzando così l’esperienza di guida.

Ben 5 sono invece i PROGRAMMI DI MARCIA: ‘Eco’, ‘Comfort’, ‘Sport’, ‘Sport Plus’ e ‘Individual’ del DYNAMIC SELECT AMG basta un dito per personalizzare ulteriormente la caratteristica della C 43 4MATIC Coupé. È possibile optare per più efficienza, più comfort o più sportività. Vengono modificati parametri importanti come la risposta di motore e cambio, la taratura dell’assetto e lo sterzo.

Lo sterzo parametrico sportivo supporta il comportamento agile in curva della nuova C 43 4MATIC Coupé con il rapporto di demoltiplicazione variabile. Convince per la sua risposta precisa e alquanto autentica. La servoassistenza varia in funzione della taratura ‘Comfort’ o ‘Sport’. La relativa curva caratteristica viene definita automaticamente dal programma di marcia DYNAMIC SELECT selezionato oppure può essere definita a piacimento con il programma ‘Individual’.

S coupe

 

A Ginevra molto probabilmente verrà presentata anche la versione Cabrio della  Mercedes C43 AMG Coupe –  Tutti e due questi nuovi modelli della Casa di Stoccarda  faranno il loro esordio il 1° marzo.

 

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppOknotizieCondividi

Commenti

commenti