Ducati Diavel-1260 S e X (II Atto), al Motodays di Roma

Al Motodays in corso  presso la Fiera di Roma, c’era uno stand – interno alla struttura – che presentava solo un modello, il Diavel. Si pronuncia al maschile, pur essendo una “motococletta”….. e che moto

Unica nel panorama motociclistico,  è caratterizzata da un design di grande personalità, perfetto per gli appassionati che vogliono mostrarsi forti e decisi. Si avvicina più a moto Statunitensi, che Europee, ma al contempo si discosta dalle sopra citate per innovazione nel design e innovazione tecnologica.

la seconda generazione della nostra Muscle Cruiser made in Italy mostrano  un mezzo fedele a se stesso, unico e con una pronunciata personalità.

Il pneumatico posteriore  è un mostruoso  240 mm, che conferisce al diavel 1260 un carattere forte e inconfondibile. Le larghe prese d’aria e il telaio a traliccio si integrano perfettamente con il nuovo motore Testastretta DVT 1262 da 159 CV, che permette accelerazioni brucianti e al tempo stesso offre regolarità ai bassi regimi, ideale per un uso quotidiano o turistico del mezzo.

Potente, ma anche docile e divertente tra le curve, il nuovo Diavel 1260 unisce le performance di una maxi-naked all’ergonomia di una “muscle-cruiser”, mostrando personalità, perfettamente abbinata a distintivi contenuti tecnici e stilistici.

Nella versione S, una serie di componenti speciali e di ricercati dettagli esaltano ulteriormente il suo stile unico. Il design è completato dalla sella dedicata e dai cerchi lavorati, mentre le pinze freno Brembo M50, le sospensioni completamente regolabili Öhlins e il DQS ne esaltano lo spirito sportivo. Con il proiettore full LED con sistema DRL. Nella ancora più personale XDiavel la moto cambia ulteriormente e si arricchisce di tanta personalità e un look ancora più esclusivo.

Specifiche tecniche: Diavel S e XDiavel

2 Cil. longitud. a 90°: 1262 cc

Potenza: 159 CV (117 KW) a 9600 giri

Trasmissione finale a Catena

Cambio automatico sequenziale

Telaio a traliccio in tubi d’acciaio

Sospensione anteriore: Öhlins a steli rovesciati da 48 mm di diametro completamente regolabile.

Sospensione posteriore: Ammortizzatore Öhlins completamente regolabile. Forcellone mono-braccio fuso in alluminio

Impianto Frenante (Con ABS):

Anteriore: Doppio Disco da 320 mm; Posteriore: Disco da 265 mm

Cerchi Anteriori: 17”- 120/70 ZR  Posteriori: 17” – 240/45 ZR

Misure:

Lunghezza 223 cm

Larghezza: 86 cm

Altezza: 120 cm

Dotata di un ricchissimo equipaggiamento di base, la Diavel è disponibile sul mercato in due versioni a proprio da questo mese.

Tante le possibilità di personalizzare la propria Diavel. Al di fuori dello Stand, c’era la possibilità di provare diversi modelli Ducati, tra cui la nuova Multistrada 950 cc.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: