BMW Serie 3, tutte le nuove versioni, compresa la Hybrid plug-in

 

Meccanica

La nuova BMW Serie 3 ha la geometria delle  sospensioni  più sportive, per una migliorata guidabilità, tenuta, garantendo al contempo un alto confort. Più bassa di 10 millimetri rispetto alla versione precedente,  peserà anche  55 Kg in meno rispetto alla precedente versione. La distribuzione dei pesi, grazie alla distribuzione, ma anche alla scelta dei materiali, si attesterà su un quasi-pari  50/50. Le ruote hanno dimensione di 18 pollici.

Anche l’aerodinamica di questo modello è stata ottimizzata per ottenere un coefficiente di resistenza (Cx) di 0,23. Gli abbaglianti sono ora interamente a LED e gli abbaglianti (nelle versioni Top, a Laser).

Il bagagliaio parte da una volumetria di  480 litri, che possono aumentare, grazie all’abbattimento dei sedili. Nell’abitacolo, un’illuminazione a striscia di led, crea una certa atmosfera diffusa in diverse zone dell’abitacolo, in corrispondenza dei comandi vetri, apertura porte e i maggiori spazi ove poggiare gli oggetti. L’impianto stero integrato nel pannello LCD può contare su altoparlanti  Harman Kardon. Anche il sistema di navigazione multimediale presenta i comandi vocali ed un  assistente personale.

Tra i supporti ADAS presenti su tutti i modelli troviamo:

  • Avviso anticollisione
  • Protezione dei pedoni con frenata d’emergenza
  • Limitatore automatico della velocità
  • Stop & Go
  • Assistente mantenimento corsia
  • Lane Departure Warning
  • Protezione da impatto laterale
  • Sistemi di allarme incrocio, lettura cartelli stradali
  • Head-up Display
  • Park Assist

Motori:

La BMW porterà su questa nuova versione della Serie 3 il  motore a quattro cilindri, più potente mai progettato dal marchio. Il motore dovrebbe anche essere più economico rispetto a quello della precedente serie 3. Associato ad un Steptronic automatico a 8 velocità permette una velocità di cambiata e minori consumi.

Alcune voci parlano anche di un motore elettrico al 100% su questa nuova BMW Serie 3, che potrebbe arrivare nel 2020, diversi mesi dopo il lancio ufficiale della vettura. Un modello ibrido plug-in è stato presentato a novembre 2018. Questo ibrido plug-in serie 3 può raggiungere i 100 km / h in soli 6 secondi e consumare solo 1,7 l / 100 km. La sua autonomia elettrica è di 60 chilometri. Ecco i motori attualmente presenti sul nuovo modello:

  • 320i: benzina 4 cilindri in linea, Steptronic a otto rapporti, 184 CV
  • 330i: benzina 4 cilindri in linea, Steptronic a otto rapporti, 258 cavalli di potenza
  • 318d: quattro cilindri diesel in linea, manuale a sei marce, 150 cavalli di potenza
  • 320d: 4 cilindri diesel in linea, cambio manuale a sei marce, 190 CV
  • 320d xDrive (trazione integrale): 4 cilindri in linea diesel, cambio automatico Steptronic a otto rapporti, 190 cavalli
  • 330d: diesel 6 cilindri in linea, Steptronic a otto rapporti automatico, 265 cavalli di potenza
  • M340i xDrive (trazione integrale) 6 cilindri bi-turbo da 374 cavalli di potenza
  • 330e: ibrida ricaricabile da 255 cv, con bonus XtraBoost da 41 cavalli, auto Steptronic a otto rapporti

 

Prezzi

Il prezzo d’accesso per la nuova BMW Serie 3 è fissato a 40.500 euro. Sono disponibili cinque finiture: Lounge, Business Design, Sport Edition, Luxury e M Sport. Si raggiungono i 56 200 euro nella finitura M Sport con il motore 330i.

A Marzo nei concessionari…

Anche la BMW  ha   alzato il velo su una nuova versione della sua ultima Serie 3, la Hybrid  plug-in.  Questo nuovo modello vede così anche un aumento dei modelli elettrici nella sua Gamma. Le emissioni di CO2 secondo la BMW  sono ridotte di oltre il 10% mentre  la potenza è “incrementata” con l’adozione di un motore elettrico di 41 CV, che va a sommarsi alla potenza del motore termico.   L’ibrido plug-in della BMW Serie 3 sarà in vendita nell’estate 2019.
Share

Commenti

commenti