Audi S3 e S4 al debutto, a settembre nei concessionari.

Audi-S4-9

Audi S3 e S4: al via la prevendita in Italia

  • Debuttano le versioni di punta delle gamme A3 e A4
  • S3: rinnovato motore 2.0 TFSI da 310 CV (228 kW) e 400 Nm di coppia con accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi
  • S4: nuovo motore 3.0 V6 TFSI da 354 CV (260 kW) e 500 Nm di coppia con accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi
  • Costruzione leggera e ricca dotazione di tecnologie di ultima generazione

 

Arriveranno a settembre sul mercato le nuove versioni delle versioni sportive di casa Audi, la S3 e la S4 . Da sempre la sigla differenzia con sobrietà e indiscussa sportività le vetture dei quattro anelli. La trazione Integrale, poi, caratteristica quasi esclusiva di questo marchio, nella sua ultima evoluzione esalta le performance.

audi-rs4

Audi S3 Inizia la prevendita delle nuove Audi S3 nelle varianti di carrozzeria 3 porte, Sportback, Sedan e Cabriolet.audi-s3-2017-cabriolet

Dal punto di vista degli esterni, dall’assetto ribassato (-25 mm) dalla griglia esclusiva e dai cerchi da 18”,  a 5 razze parallele, diffusore posteriore S-line, gruppi ottici posteriori a LED, gusci specchietti retrovisivi esterni in look alluminio, pinze freno anteriori laccate in nero con logo S3, prese d’aria frontali dal design S-line, proiettori a LED, spoiler, doppi terminali di scarico.

Interior

Interior

Gli interni sono sportivi ed eleganti al contempo, con inserti in alluminio spazzolato, e rifiniture esclusive, un cockpit rivisitato e il  volante sportivo a tre razze multifunzionale, in pelle

Motore: La nuova Audi S3 è dotata di un motore 2.0 TFSI con una potenza di 310 CV con cambio manuale a 6 marce, oppure con il nuovo S tronic a 7 rapporti.

La velocità è autolimitata a  250 km/h, con  accelerazione 0-100 km/h in soli 4,5 s. Dotazione di serie, in ordine alla sicurezza: Il sistema di controllo elettronico della stabilità ESC e la trazione integrale quattro con frizione a lamelle. Nuovo il  sistema Audi connect, e l’avveniristico Audi virtual cockpit specifico per S3,

Audi-S3-7

Sempre a settembre entreranno in listino le rinnovate  Audi S4 e S4 Avant. Ci saranno cambiamenti di sostanza, sia in ordine ai propulsori, ma anche al telaio che avrà una riduzzione complessiva del peso di ben 75 Kg.

Dalla Berlina riferimento commerciale di tutta la gamma Audi, la A4, è partito lo sviluppo della berlina sportiva, sobria ma dal carattere forte e dalla sicurezza  che nel panorama motoristico attuale, non ha eguali.

Fascino e la tecnologia quindi, insieme a sportività e prestazioni tipiche del marchio dei quattro anelli. Il design delle nuove S4 e S4 Avant combina il fascino caratteristico della nuova gamma A4 con la sportività tipica dei modelli S.

Caratteristiche tipiche sono, come per la S3, un diverso assetto,  che riduce l’altezza della carrozzeria di 23 mm e i paraurti, le prese d’aria e le minigonne laterali che presentano design e contorni distintivi e marcatamente sportivi. Il tutto è completato dai cerchi da 18 pollici di serie e dalle pinze freno verniciate in nero o, a richiesta, verniciate in rosso.

Gli interni esprimono chiaramente il carattere sportivo e performante della nuova S4, grazie ai dettagli tipici dei modelli S: il volante sportivo multifunzionale in pelle a 3 razze con logo S e bilancieri in look alluminio, sedili sportivi in Alcantara/pelle con logo S e cuciture a contrasto (a richiesta quelli col pogiatesta integrato), la pedaliera sportiva in look alluminio e i listelli sottoporta specifici con inserto in alluminio e logo S, illuminati.

Il motore V6 3.0 TFSI turbo. ( cil. 2.995 cm3 , sviluppa una potenza di 354 CV). La versione berlina accelera da 0 a 100 km/h in soli 4,7 s, (la Avant in 4,9 s). La velocità massima è autolimitata a 250 km/h.

L’assetto sportivo è basato, sia anteriormente che posteriormente, su sospensioni a cinque bracci di nuovo sviluppo.

Nuovo sterzo e sistema di assitenza elettromeccanico.  (A richiesta, è disponibile anche uno sterzo dinamico che adegua il rapporto di trasmissione in funzione della velocità e dell’angolo di sterzata).

In alternativa all’assetto sportivo S di serie, è disponibile l’assetto sportivo S con regolazione  con adeguamento elettronico delle sospensioni.

Il sistema di trazione si avvale del rinnovato sistema di trazione integrale permanente  (con la sua configurazione asimmetricodinamica) combinata al nuovo cambio triptronic a 8 marce.

La trazione viene ripartita 40 Ant /60 Post nella guida ordinaria, In caso di perdita di aderenza sull’assale o su una ruota, la trazione viene convogliata istantaneamente all’altro assale – fino all’85% verso l’avantreno e fino al 70% verso il retrotreno e dalla gestione selettiva delle singole ruote.

L’auto può avere – a richiesta – il Differenziale sportivo, che ripartisce le coppie tra le singole ruote dell’assale posteriore in modo continuo a seconda del fabbisogno grazie alla funzione Torque Vectoring.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: