Audi A1 Sportback 2019… Edition One

Per la nuova Audi A1, il Salone dell’Auto di Parigi è l’occasione perfetta per farsi conoscere al grande pubblico.

Il Prezzo d’accesso è di  € 22.500. Sembra molto più costosa (e lo è) rispetto alla precedente versione, ma i contenuti ne giustificano (in parte) il prezzo. Un’auto fuori mercato che deve trovare veri e propri estimatori. Per il momento poi, si accontenta di un solo motore, il 1.0 TFSI 116 CV, e rinuncia ad un modello Base, che in effetti non avrebbe senso per la filosofia adottata. A questo importo, va però sottratta la differenza di costo, rispetto alla tre porte (non più in listino), il divario con la precedente versione viene in parte compensata. Non c’è più il motore  1.4 TFSI di 125 CV, ma è previsto, sin dal debutto, il cambio S tronic, a doppia frizione ( € 1.780). La “piccola” di Ingolstadt ha quattro allestimenti. Vettura direttamente in concorrenza con la BMW Mini, i cui prezzi si attestano sui medesimi valori.

Al momento del lancio, la versione in vendita sarà la “Edition One”.

Comprende i cerchi in lega da 16 pollici, sensori di parcheggio posteriori con radar di manovra, la radio MMI Plus con touch screen da 8,8 pollici. Novità assoluta in una “piccola” il “Digital cockpit”, uno schermo da 10,25 pollici che sostituisce in tutto e per tutto, la strumentazione tradizionale, ma che la integra con tante funzionalità aggiuntive.  Ci sono  poi le possibilità offerte dal “Virtual cockpit” nelle diverse varianti.

Quanto alla climatizzazione, ci saranno versioni manuali e automatiche, poi la connettività affidata – grazie allo smartphone – oppure al  “Virtual Cockpit“. A breve arriveranno nuove versioni – base – e S – che avranno potenze fino a 150 o 200 CV.

Share

Commenti

commenti