Alfa Romeo 4C Competizione e Italia, stile e velocità

Per ridare slancio al modello sportivo di casa, la 4C,  in  Alfa Romeo hanno pensato di lanciare due nuove serie speciali da affiancare alla produzione di serie. Due nuove versioni sia coupé che Spider nelle diverse declinazioni. Si tratta di un pacchetto specifico che va a differenziare non le mere prestazioni, ma lo stile e le dotazioni della vettura sportiva di Arese.

L’ Alfa Romeo 4C prende la denominazione “Competizione“. Un nome molto evocativo per gli appassionati del marchio e che ricorda l’ Alfa Romeo 8C Competizione . Tuttavia, la sportiva ha solo il nome della competizione.

La coupé ha una specifica tinta denominata “Vesuvio Grey”, che prevede una vernice opaca grigia con adesivi identificativi del modello. C’è poi un tetto o in fibra di carbonio e uno spoiler e una decorazione unica. Anche all’interno c’è una configurazione ad Hoc:- Rivestimento sedile in pelle per sedili e plancia volante sportivo.

La 4C si distingue anche per l’allestimento a livello di allestimento tecnico, elementi complementari che ne rafforzano l’esclusività e la sportività:- Fari bi-xenon; – Pack Racing con sospensioni sportive, cerchi neri da 18 “e 19” accoppiati a pneumatici Racing e pinze dei freni rosse.  Ulteriore nota di personalizzazione, la presenza seriale dello scarico centrale a doppia uscita del marchio Akrapoviç , riferimento nel motorsport. Questo sistema di scarico in titanio, con doppia uscita centrale e profilo in carbonio, offre un sistema a conchiglia attiva Dual Mode che offre un suono differenziato in base alla modalità di guida.

L’ Alfa Romeo 4C Spider rende omaggio alla sua terra d’origine prendendo il nome di “Italia“. Rievoca il nome della terra delle corse, delle competizioni, del mare. Il nome si adatta benissimo ad una vettura sportiva. Da qui la  livrea con colorazioneMisano Blue”, con strisce gialle, uno scarico Akrapovic e segni  distintivi specifici. L’interno adotta una configurazione leggermente diversa, con cuciture gialle e un sistema audio Alpine .

In entrambi i casi, il 4 cilindri 1,75 litro turbo conserva la sua 240 CV e prestazioni non cambiano: da 0-100 km / h – 4,5 secondi e velocità massima  258 km / h.

L’Alfa Romeo 4C Competizione e 4C Italia avranno una produzione limitata a solo 108 vetture, numerate .

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: