The Crown 3, tutte le novità sulla nuova stagione

the crown

Quando uscirà su Netflix la terza stagione di The Crown? Chi farà parte del cast e cosa succederà?

Olivia Colman e Tobias Menzies subentreranno come la regina e il duca di Edimburgo nella terza stagione di una delle serie più attese prodotte da Netflix – ma chi altro si unirà a loro?

Olivia Colman succede a Claire Foy nei panni della regina Elisabetta II nella terza stagione della serie tv biografica reale di Netflix – The Crown.

Dopo una ricerca prolungata, Tobias Menzies si unì alla produzione nel marzo 2018 come principe Filippo. Ora che Claire Foy e Matt Smith se ne sono andati, il dramma sta per entrare in una nuova era …

La terza stagione dovrebbe essere rilasciata nel 2019, anche se Netflix non ha ancora confermato una data precisa.

Mentre la prima serie è stata rilasciata a novembre 2016 e la seconda stagione a dicembre 2017 – giusto in tempo per Natale – Netflix ha anticipato una pausa più lunga tra la seconda e la terza stagione a causa dell’introduzione del nuovo cast.

Le riprese sono iniziate nel luglio 2018 e Olivia Colman ha confermato agli Oscar che le riprese principali erano terminate nel febbraio 2019, anche se stava ancora lavorando a delle scene.

Abbiamo appena finito la terza stagione una settimana fa, e quando torno devo fare delle riprese“, ha detto in un’intervista dopo la sua vittoria all’Oscar il 24 febbraio 2019. “Ricominciamo dalla quarta stagione ad agosto.

Questa è una buona notizia per il futuro della serie, poiché suggerisce che non dovremo aspettare troppo fino a quando la quarta stagione sarà pubblicata. Dopo di ciò, tuttavia, il cast è pronto a cambiare di nuovo …

Cosa succederà?

La terza e la quarta serie copriranno gli anni 1964-76, mentre la prima e la seconda stagione  che coprirono i primi anni del regno della regina Elisabetta II, dal 1947 al 1963.

Il regista dello spettacolo, Peter Morgan, non sta ancora svelando nulla, ma la storia ci dice che la terza stagione, se ci porterà davvero dal ’64 al ’70, vedrà la monarca coltivare il suo rapporto più stabile con il Primo Ministro Harold Wilson, che ha servito come capo del governo britannico durante questo periodo.

La nuova star Tobias Menzies ha rivelato a RadioTimes.com che la serie includerà un episodio sull’atterraggio sulla luna dell’Apollo 11, e mostrerà come il Principe Filippo ha reagito all’evento epocale della storia.

Abbiamo appena girato un episodio davvero interessante che era tutto legato allo sbarco sulla luna nel ’69“, ha rivelato.

[Lo showrunner] Peter [Morgan] si sofferma sul fatto che Philip è molto assorbito dall’eroismo di questi uomini rispetto a quello che forse non ha fatto con la sua stessa vita“.

Parlando al BFI & Radio Times Television Festival 2017, la produttrice Suzanne Mackie ha detto che la nuova stagione vedrà anche l’introduzione della seconda moglie di Charles Camilla Parker-Bowles.

Dovrebbe anche riguardare la decolonizzazione dell’Africa e dei Caraibi, la nascita di Prince Edward (marzo 1964) e la reazione del principe Carlo sotto gli occhi del pubblico dopo la sua incoronazione come Principe di Galles nel 1969.

Josh O’Connor, che interpreta il giovane principe, dice che la nuova serie introduce Charles mentre è ancora uno studente.

Iniziamo con Charles alla Cambridge University, è lì che lo portiamo nella serie“, ha detto a RadioTimes.com. “È qui che scopriamo una parte significativa della sua vita che mi sento così onorato ed entusiasta di raccontare. Devo raccontare un lato molto diverso della storia che forse non abbiamo visto o conosciuto.

Chi c’è nel cast?

Olivia Colman è stata la prima attrice annunciata del nuovo cast – sostituirà Claire Foy come regina Elisabetta II.

the crown

Netflix ha apparentemente ottenuto l’oro con il cast, soprattutto dopo che Colman ha vinto l’Oscar per aver interpretato una regina diversa nel film The Favorite 2018.

La vincitrice dell’Oscar ha avvertito il pubblico che il suo ruolo come Regina Elisabetta sarà molto diverso rispetto alla sua interpretazione vincitrice di un Oscar come Regina Anna in The Favorite.

Non puoi confrontare i due. Entrambi hanno la parola “regina” nel titolo, è vero, ma è lì che finiscono le similitudini”, ha detto in un’intervista agli Oscar.

La Regina Elisabetta è molto più difficile da interpretare. Non ci sono regole per Queen Anne: nessuno può dire “Non suona così“.

Alla fine di marzo 2018, fu annunciato che la star di Outlander Tobias Menzies avrebbe ricoperto il ruolo del principe Filippo, dopo molte speculazioni (inizialmente si vociferava che Paul Bettany fosse in fila per sostituire Matt Smith).

The Crown

Spiegando come si è preparato ad interpretare il Duca di Edimburgo, Menzies ha detto a RadioTimes.com, “Ho appena ascoltato i suoi carichi. In parte è una questione tecnica: vuoi sembrare e assomigliare a lui, ma muoverti come lui. Sono diventato pazzo solo ascoltandolo e ascoltandolo.

L’attrice veterana Helena Bonham Carter assumerà il ruolo di Principessa Margaret nella terza stagione, dopo che Netflix ha confermato il casting a lungo vociferato.

The Crown

Nel gennaio 2018, Vanessa Kirby, l’attrice che ha interpretato Margaret nelle prime due serie, ha condiviso un’immagine su Instagram con Bonham Carter insieme alla didascalia “onorata“. Ha anche taggato l’account Instagram ufficiale di The Crown.

La star di Line of Duty, Jason Watkins, nel frattempo interpreterà il primo ministro Harold Macmillan.

The Crown

La star di Durrells, Josh O’Connor, è stato confermato come l’attore per interpretare il ruolo del principe Carlo in quello che sarà un periodo chiave nella storia del Principe di Galles. O’Connor ha scherzato che aveva anche “le orecchie per la parte”.

The Crown

Ma a parte le apparenze, O’Connor ha dichiarato che non sta cercando di imitare completamente il principe Carlo, affermando che il suo ruolo in The Crown è diverso da ciò che il pubblico può aspettarsi dell’erede al trono.

Quello che lo [sceneggiatore] Peter Morgan fa è presentarci non solo ciò che possiamo vedere su YouTube. Va dietro le porte chiuse “, ha detto al BFI e al Radio Times Television Festival.

È un ticchettio di piccole cose che le persone possono registrare e identificare come il Principe Carlo, ma andare oltre e creare un personaggio completo che non sia solo il Principe Carlo,  è qualcos’altro“.

Nel frattempo, la Regina Madre sarà interpretata da Marion Bailey.

The Crown

Nell’ottobre 2018, Netflix ha confermato che la star di Call the Midwife Emerald Fennell avrebbe interpretato il ruolo chiave di Camilla Shand (ora conosciuta come Camilla Parker-Bowles, o la Duchessa di Cornovaglia) – la futura moglie del Principe Carlo.

The Crown

Sono assolutamente al settimo cielo e completamente emozionata di avere la possibilità di unirmi a così tante persone di grande talento in The Crown“, ha detto Fennell, aggiungendo sfacciatamente, “Adoro Camilla, e sono molto grata che i miei anni adolescenti mi abbiano preparato per interpretare la sua parte.

La star di X-Files e Sex Education Gillian Anderson nel frattempo interpreterà Margaret Thatcher.The Crown

Emma Corrin, invece,  interpreterà Lady Diana Spencer (la futura Principessa del Galles).

The Crown

Sono stato incollata alla tv appena uscito lo show, e pensare che ora sto entrando a far parte di questa incredibile famiglia di attori è surreale“, ha detto Corrin.

La principessa Diana era un’icona e il suo effetto sul mondo rimane profondo e stimolante. Esplorarla attraverso la scrittura di Peter Morgan è l’occasione più eccezionale e mi impegnerò a renderle giustizia! “, Ha aggiunto.

La sua nuova co-star O’Connor in seguito ha elogiato il casting, raccontando a RadioTimes.com, “L’ho incontrata e penso che nonostante sia giovane sono assolutamente d’accordo con la parte che le è stata assegnata. È un talento incredibile. “

Anche la star di Game of Thrones Charles Dance apparirà in The Crown, anche se il suo ruolo non è ancora confermato. Si dice comunque che interpreterà il pronipote preferito dal principe Carlo Lord Louis Mountbatten …

The  Crown

L’attore Alex Jennings, che ha interpretato il duca di Windsor nella prima e nella seconda serie, ha già ammesso che troverà difficile osservare il suo successore nel ruolo.

Mi piacerebbe essere stato coinvolto di più in The Crown, avrei voluto intepretare fino alla fine il ruolo del Duca di Windsor“, ha detto a RadioTimes.com.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: