Russell Crowe: i 10 ruoli che hanno segnato la sua carriera

Russell Crowe

Russell Crowe ha recitato in un numero infinito di film e ha vinto un Oscar, ma l’attore avrebbe potuto essere persino più ricco e più popolare se avesse detto di sì ai ruoli in due franchise cinematografiche molto grandi.

In un’intervista con Howard Stern nel suo programma radiofonico – “The Howard Stern Show” – mercoledì, il 55enne ha rivelato il motivo per cui ha rinunciato di interpretare Aragorn nella serie di film de “Il Signore degli Anelli” di Peter Jackson e “Wolverine” nel franchise “X-Men“.

“Non pensavo che il regista Peter Jackson mi volesse davvero nel film, penso che sia stato costretto a parlare con me“, ha confessato Crowe. “C’è stato un momento nel quale tutti mi volevano in tutto“.

E lui è un altro neozelandese, quindi posso sentire la sua voce, sto parlando con lui al telefono ed è come se non sapesse nemmeno lui cosa ho fatto. Il mio istinto era che lui aveva qualcuno altro in mente, che si rivelò essere Viggo Mortensen e che avrebbe dovuto assumere l’attore che voleva “, ha aggiunto.

Stern ha menzionato come nel potenziale accordo a Crowe è stato offerto il 10% della performance lorda del botteghino de “Il Signore degli Anelli”, che gli avrebbe fruttato centinaia di milioni di dollari da quando il franchise ha incassato più di $ 3 miliardi.

Non ci ho mai pensato“, ha detto Crowe a Stern sull’enorme guadagno a cui ha rinunciato.

Crowe ha anche parlato del film su “Wolverine”, un altro ruolo da protagonista che alla fine è andato a Hugh Jackman.

Non avrei mai potuto farlo,” ammise Crowe. “Anche se avessi fatto il film, non l’avrei portato avanti con la grazia e la direzione che Hugh gli ha dato“.

La sua carriera

Anche se ha rimbalzato avanti e indietro tra musica e recitazione, Russell Crowe alla fine ha trovato la sua strada nel mondo dello spettacolo con i suoi ruoli cinematografici. Nato a Wellington, in Nuova Zelanda, la sua famiglia si è trasferita a Sydney, in Australia, quando Crowe aveva 4 anni, e all’età di 6 anni è stato scelto come orfano nella serie TV “Spyforce”, il primo di molte piccole parti come attore bambino .

La famiglia di Russell Crowe è tornata in Nuova Zelanda nel 1978, anno in cui Crowe ha iniziato a esibirsi come cantante rock. Crowe ha, però, presto trovato la sua strada in Australia nei primi anni ’80, dove ha iniziato a intraprendere la carriera di attore.

Ecco i 10 ruoli che hanno definito la sua carriera fino ad oggi.

1. “The Quick and the Dead” (1995)

Russell Crowe

Al suo debutto nel cinema americano, Crowe interpreta il pacifista Rev. Cort che si rifiuta di partecipare allo spargimento di sangue.

2. “L.A. Confidential” (1997)

Russell Crowe

Questo film drammatico pluripremiato esamina il lato oscuro del dipartimento di polizia di Los Angeles e il punto debole criminale della California meridionale nei primi anni ’50. La performance bollente di Russell Crowe come Detective Bud White ha ottenuto recensioni entusiastiche e un riconoscimento tra gli spettatori americani.

3. “The Insider” (1999)

Russell Crowe

In questo dramma basato sulla verità sull’ex scienziato dell’industria del tabacco, Russell Crowe interpreta Jeffrey Wigand, l’insider dell’industria. La sua interpretazione nominata all’Oscar è stata indubbiamente l’aspetto più notevole del film. Sebbene fosse giovane per il ruolo, le recensioni citano il suo fascino intrinseco e il trasporto credibile di Wigand.

4. “Il Gladiatore” (2000)

Russell Crowe

Tra tutti i ruoli che Russell Crowe ha interpretato fino ad oggi, il Gladiatore è stato quello che lo ha catapultato verso la celebrità di Hollywood. La sua performance carismatica gli ha fatto vincere un Oscar per il miglior attore.

5. “Proof of Life” (2000)

Russell Crowe

Come negoziatore di ostaggi Terry Thorn, Crowe cerca di salvare il marito di un ingegnere americano che è stato rapito mentre lavorava in America Latina. Mentre questo film resta un favorito del fan, i critici lo hanno stroncato.

6. “A Beautiful Mind” (2002)

Russell Crowe

Crowe dà un’altra performance da Oscar come il geniale ma arrogante professore John Nash. Porta in vita il personaggio aggirando il sensazionalismo e catturando i piccoli dettagli del suo comportamento.

7. “Cinderella Man” (2005)

Russell Crowe

I ruoli di Crowe tendono ad essere fedeli alla vita, e questo non è diverso. In Cinderella Man – una ragione per lottare, Russell Crowe interpreta James Braddock, un pugile apparentemente fallito che è tornato a diventare un campione e un’ispirazione negli anni ’30.

8. “American Gangster” (2007)

Russell Crowe

Un combustibile Crowe interpreta Richie Roberts, l’onesto poliziotto del New Jersey, che desidera catturare il famigerato signore della droga, Frank Lucas. Questa storia accattivante è raccontata deliziosamente bene e il contributo di Crowe è enorme.

9. “Body of Lies” (2008)

Russell Crowe

In questo film di Ridley Scott, l’agente della CIA Roger Ferris scopre che un importante leader terrorista potrebbe operare fuori dalla Giordania. Recluta l’aiuto del veterano della CIA Ed Hoffman (Crowe) per penetrare l’enorme rete sotterranea del sabotatore.

10. “Les Miserables” (2012)

Russell Crowe

Crowe mette in mostra il suo talento canoro in questo adattamento del musical teatrale basato sul romanzo classico di Victor Hugo.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: