Mantenersi in equilibrio o trovare un nuovo equilibrio?

inEquilibrio_CopUn dilemma non semplice da risolvere cui, prima o poi, volenti o nolenti, ci troviamo di fronte come davanti ad un grande specchio che riflette la nostra immagine opaca. Che fare in quei momenti? Che direzione?

Potremmo chiederci, però, se trovare un equilibrio è davvero la nostra strada, la risoluzione dei problemi, o se sia invece una buona condizione in cui rimanere… galleggiare… sopravvivere.

Ci aiuta in questa scelta la storia di Sara, in equilibrio tra la sua vita di sempre ed una realtà che le si apre davanti con scenari inaspettati ed anche inquietanti ma che, in fondo, le restituiscono le emozioni.

Sara, infatti, riuscirà alla fine a trovare la sua dimensione di donna oltre che di mamma e moglie e lo farà anche un po’ condotta dagli eventi, dal destino, dal concatenarsi di fatti che la rendono, suo malgrado.

Trova quindi il suo equilibrio. Una nuova dimensione di vita.

In un contesto totalmente diverso rispetto a quello cui era abituata a rapportarsi: passa dalla caotica città alle montagne innevate, ai laghi risplendenti di luce lunare ad una baita nel bosco.

Quasi che il fiorire della natura traduca i suoi stati d’animo decifrandone la trasformazione. E la molla di tutto è l’amore… in un giallo che vi lascerà incollati alle pagine fino alla fine.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: