Huawei Video: cresce il catalogo con nuovi contenuti video da Paramount Pictures e BIM

Il mercato dello streaming di contenuti video on-demand è altamente competitivo, questo è certo, e colossi del calibro di Netflix e Amazon Prime Video spopolano grazie a cataloghi impressionanti, puntando soprattutto sulle produzioni originali per accrescere la propria popolarità. Esistono però delle alternative, che non cercano certo di competere con i big del settore, che puntano invece su cataloghi più ristretti, ma in continua crescita, ad un prezzo più basso.

E’ il caso di Huawei Video, la piattaforma di streaming on-demand lanciata dal celebre produttore cinese di dispositivi mobili. Huawei Video rientra nell’ecosistema di servizi creati dal colosso cinese per offrire ai milioni di proprietari di dispositivi Huawei e Honor nel mondo una piattaforma dedicata alla visione di contenuti in streaming direttamente sugli schermi di smartphone e tablet, in mobilità. Ed è proprio Huawei Video che si arricchisce in questi giorni di nuovi contenuti, grazie agli accordi siglati con Paramount Pictures e BIM.

La novità viene confermata dalla stessa Huawei attraverso un comunicato ufficiale, che annuncia nuovi accordi con Paramount Pictures e BIM per ampliare il catalogo di produzioni cinematografiche disponibili sulla piattaforma di streaming. Grazie a Paramount Pictures, sarà quindi possibile vedere in streaming pellicole recenti come Bumblebee, What Men Want e Istant Family, oppure scegliere di guardare grandi saghe cinematografiche come Mission Impossible, Star Trek e Transformers.

Dall’accordo con BIM arriveranno invece altre produzioni cinematografiche molto apprezzate che comprendono titoli come The Children Act, The Old Man & The Gun e Studio 54.

Huawei Video offre agli utenti la possibilità di sottoscrivere un abbonamento mensile al prezzo di €4,99 per accedere all’intero catalogo offerto dalla piattaforma, senza contenuti pubblicitari. Ma è disponibile anche una modalità TVOD, che consente di noleggiare solo i titoli che interessano maggiormente, a prezzo più basso, per guardarli entro le 48 ore successive.

Jaime Gonzalo, Vice Presidente Consumer Mobile Services di Huawei in Europa ha dichiarato:“Siamo orgogliosi di offrire ai nostri consumatori un catalogo sempre più ampio e di qualità. Il cinema è, senza dubbio, uno dei canali di intrattenimento più apprezzati e il nostro impegno è quello di continuare ad ampliare l’offerta editoriale di Huawei Video anche grazie a nuovi accordi come quelli appena siglati con Paramount Pictures e BIM”.

Huawei Video, ricordiamo, è disponibile da ottobre 2018 in Italia e Spagna, accessibile esclusivamente dai dispositivi Huawei e Honor dotati di EMUI 5.0 o versioni successivi. L’app, inoltre, è preinstallata su tutti i dispositivi dell’azienda dotati della EMUI 8.1.

Chi fosse interessato a testare il servizio, può beneficiare della promozione disponibile dal 15 maggio che consente di registrarsi alla piattaforma godendo di 2 mesi di abbonamento gratuito. E solo in seguito decidere se sottoscrivere l’abbonamento al costo di €4,99.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: