Torta al cioccolato fondente senza cottura #ricette

Il sogno di ognuno è quello di sentirsi dire che gli alimenti che piacciono sono proprio quelli che fanno bene e senza il rischio di ingrassare. Per chi, come me, ama i dolci, ovviamente diventa più difficile scoprire una cosa del genere ma forse oggi possiamo almeno avvicinarci al nostro sogno. Vi presentiamo una torta deliziosa e golosa ma che allo stesso tempo, contenendo veramente pochi ingredienti, potrebbe risultare anche “salutare”. Questo perchè è a base di cioccolato fondente che come ben sappiamo è anche consigliato come alimento da consumare giornalmente… nelle dosi non eccessive…

Il cioccolato rigorosamente fondente infatti ha delle proprietà benefiche per il cuore e sempre che sia anche ottimo per prevenire ictus e malattie del cuore stesso. Inoltre se abbiamo la tosse, un tocchetto di cioccolato ci può aiutare ad alleviare il fastidio.

Siamo pronti allora a fare questa torta senza cottura, molto ma molto simile al salame di cioccolato?

Ingredienti

  • 300 gr di biscotti secchi tipo Digestive
  • 250 gr cioccolato fondente
  • 200 gr panna fresca
  • 4 cucchiai di zucchero (a piacimento)

Copertura: glassa al cioccolato (150 gr cioccolato fondente tritato, 70 gr zucchero, 120 ml acqua)

Mettiamo i biscotti dentro una busta per surgelatore e rompiamoli con le mani facendo in modo che restino pezzi non troppo grandi ma neanche ci si sbriciolino completamente. Con un coltello sminuzziamo il cioccolato e se lo abbiamo possiamo utilizzare anche un robot da cucina. In un pentolino scaldiamo la panna – quella da montare per dolci – e senza portarla a bollore la togliamo dal fuoco. Aggiungiamola poi poco per volta sul cioccolato sminuzzato e cominciamo ad amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungiamo a questo punto i biscotti e lo zucchero. Il composto dovrà risultare umido ma non liquido.

Prendiamo uno stampo da torta da 22 cm che andremo a rivestire con carta da forno. In mancanza di questi stampi possiamo utilizzarne uno qualsiasi o anche di quelli tondi da zuccotto, ricoperto di carta trasparente. Versiamo all’interno il composto e dopo averlo ben livellato lo lasciamo in frigorifero per almeno 3 ore.

Una volta solidificata per bene prepariamo la copertura con la glassa. Se volete un dolce più soft lasciatelo così com’è e sarà buonissimo ugualmente. Altrimenti mettete acqua e zucchero in un pentolino fino a portarlo a bollore. Lo togliamo dal fuoco e aggiungiamo il cioccolato fondente che dovrà sciogliersi completamente. Lasciamolo freddare fino ad arrivare a circa 30 gradi e mettiamolo sulla torta. Sarà bellissima con gli zuccherini o la frutta di bosco ad ornarla sopra. Lasciamola altre due ore in frigo prima di servirla e se vogliamo proprio esagerare anche con un ciuffo di panna a fianco.

 

Da una idea di Mieledilavanda

 

 

Share

Commenti

commenti