Speciale Natale: Insalata di Cappone all’aceto balsamico di birra… e non solo #xmas

Cominciamo con le ricette dello Chef Salvatore Garofalo pensate appositamente per un natale all’insegna della Birra e della convivialità. Non si poteva non partire proprio dall’antipasto con la ricetta dell’insalata di Cappone (un classico natalizio) all’aceto balsamico di birra, melagrana, noci, marroni, masticante aromatiche e avocado.

INGREDIENTI per 4 persone:

un cappone

aceto balsamico di birra q.b.

una melagrana

una ventina di noci sgusciate

una ventina di marroni lessati e pelati

un avocado

250 g di misticanze aromatiche

un mazzetto di odori per brodo

olio q.b.

sale, pepe q.b.

 

PROCEDIMENTO

Riempire una pentola d’acqua, unirvi il mazzetto di aromi per brodo, qualche grano di pepe e portare a fuoco dolce ad ebollizione.

Passare la pelle del cappone eviscerato alla fiamma (privato di testa e zampe), salarlo bene e peparlo a piacere anche all’interno e metterlo a cuocere nel brodo preparato. Lasciarlo cuocere un’ora e mezza, verificarne la cottura (esaminare le cosce che dovranno staccarsi senza troppa resistenza e soprattutto non dovrà esserci traccia di rosso).

Lasciare raffreddare il cappone nel suo brodo di cottura. Una volta raffreddato (meglio se ancora tiepido) disfarne la carne avendo cura di non lasciare tracce di osso nella carne e riporlo in una terrina.

Filtrare il brodo con il colino e versarlo sul cappone disossato. Questo ci aiuterà a conservare al meglio la carne evitando l’ossidazione.

 

PRESENTAZIONE

Utilizzando un piatto fondo, disporre sul fondo le misticanze leggermente condite con olio, un pizzico di sale e l’aceto di birra. Sormontare con gli sfilacci di cappone, la melagrana sgranata, le fettine di avocado, le noci, i marroni e guarnire a piacere con altre misticanze. E’ possibile aiutarsi per la guarnizione con dei ribes, della carambola, degli Alkikinger, a piacere. Completare con un filo d’olio.

 

Qui l’intero menù natalizio

 

Share

Commenti

commenti