Siete pronti ad essere più felici… è in arrivo il cioccolato!

Considerato il functional food per eccellenza… fondente per i più selettivi, al latte per i piccoli è l’alimento che mette d’accordo anche i nutrizionisti (se consumato nelle giuste dosi) è lui… il Cioccolato!

E’ capace di migliorare il nostro umore grazie al triptofano, un aminoacido essenziale  che viene utilizzato dal cervello per produrre serotonina, il neurotrasmettitore conosciuto anche come “ormone della felicità” perché innesca una generale sensazione di allegria.

E saremo veramente molto allegri e felici soprattutto a febbraio e marzo  che sono i mesi in cui Eataly dedica massima attenzione al mondo del cioccolato, rendendo omaggio a questa prelibatezza con degli appuntamenti da non perdere!
Eataly allestisce ed ospita veri e propri scenari didattici ed esperienziali per fare del momento dedicato alla scelta del cioccolato una esperienza profonda.

Non solo luogo d’acquisto dunque ma possibilità di vivere un momento di immersione nel mondo del cacao, ancora prima che del cioccolato, per scoprire la provenienza delle fave di cacao, i diversi cru che caratterizzano i prodotti di prima qualità e i grandi artigiani che popolano questo settore. Dal nord al sud Italia tanti i maitre chocolatier che lavorano il cacao con metodi diversi: chi partendo dalla cabossa affidandosi così al trend bean to bar, ovvero fare il cioccolato partendo dalla fava per arrivare alla barretta, chi lavorando la massa di cacao, chi tostando le fave e chi utilizzandole crude seguendo un altro trend in crescita. Dal gianduiotto piemontese al cioccolato di Modica il nostro Paese è ricco di cioccolato e cioccolati per accontentare tutti i gusti e le scelte, purché compiute con il giusto mix di testa e cuore.

Per tutto il mese di febbraio nello store di Ostiense si ricreerà un ambient unico, rappresentativo delle origini del cacao, grazie a To Ciock, giovane azienda artigianale torinese dedita alla produzione di cioccolato. Per l’occasione da Eataly verrà allestita una piantagione di cacao con alberi alti circa due metri. I visitatori, coadiuvati da un percorso infografico, verranno così catapultati all’interno della piantagione di cacao dove potranno inebriarsi con il profumo delle bacche di cacao, le cosiddette cabosse, cimentarsi nell’utilizzo del matete – la pietra che veniva usata sin dall’antichità per la lavorazione delle fave di cacao – per trasformare le fave in pasta e, dulcis in fundo, degustarle in loco e ricevere un sacchetto di fave tostate da portare a casa per prolungare il ricordo di questo esclusivo momento esperienziale.

GLI EVENTI:
Il 16 e il 17 febbraio l’artista Gennaro Volpe realizzerà una scultura di cioccolato Caffarel raffigurante il Colosseo; una dolce e scenografica opera d’arte pensata per omaggiare la Capitale.
Il 22 febbraio, in collaborazione con Slow Food, Roberto Muzi farà scoprire a tutti i partecipanti al corso di degustazione “Birra e Cioccolato” come questo pairing apparentemente insolito, sia in realtà sorprendentemente perfetto.
Le magiche proprietà del cacao saranno protagoniste della Cerimonia del Cacao con Campo Madre nella giornata del 23 febbraio. Guidati di Giorgio Sergio, creatore del progetto Campo Madre, il cioccolato raw e la meditazione si uniranno per dare vita a un momento di naturale benessere, una liaison dalle antiche origini ma dai benefici sempre attuali. La cerimonia terminerà con un momento di condivisione e con un omaggio per tutti i partecipanti. Le soprese del mese dedicato al cioccolato non finiscono qui. Il 24 febbraio, all’interno del tempio agroalimentare romano si potrà partecipare al Tour del Cioccolato, tre itinerari che si effettueranno all’interno dei seguenti reparti: Panetteria, Venchi, Birreria, Fabbrica del Cioccolato, To Ciock, Vergnano ed Enoteca.

I TEMPORARY SHOP: corner dedicati alla vendita e alla degustazione del cioccolato artigianale.
Alcune delle più note aziende artigianali di produzione del cioccolato, faranno degustare, da febbraio a marzo, una selezione delle loro specialità.
I clienti di Eataly Roma potranno scoprire:
dal 16 febbraio al 24 marzo le delizie di Caffarel;
dal 25 febbraio al 5 marzo le gustosità della cioccolateria Napoleoni;
dal 1 al 10 marzo le bontà dell’azienda campobassana Shockino;
dall’11 al 24 marzo le ghiottonerie di Grezzo fino a Pasqua, con le specialità di To Ciock.

DEGUSTAZIONI GRATUITE: assaggi free di cioccolato all’ 8 febbraio al 24 marzo.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: