Gli sformatini di panettone. Ricetta facile, veloce e anti spreco

Ci siamo, il 2018 è arrivato e il grosso delle feste è passato. Ma cosa ne facciamo dei panettoni rimasti oltre che andarci avanti per le colazioni delle prossime settimane? Oggi vi presentiamo la ricetta degli sformatini di panettone. Velocissimi da fare, sono eccezionali se cotti e preparati anche a fine cena, poco prima di servirli in tavola.Così potrete dare fondo ai panettoni avanzati o anche a quelle fette che si sono un po’ indurite con l’arte del riciclo in cucina. Eccezionali da soli o anche accompagnati da un fresco gelato alla vaniglia o alla crema pasticcera. Noi li abbiamo provati con una dolce spolverata di zucchero a velo. Risultato garantito.

Ingredienti per 4 persone:

– 400 gr panettone
– 2 uova medie
– 200 ml latte
– 2 cucchiai di zucchero
– 1 cucchiaio di Alchermes

In una ciotola amalgamiamo le uova con lo zucchero. Rompiamo poi dentro con le mani il panettone, e impastiamo tutto con il latte e l’Alchermes. Sistemiamo l’impasto nei pirottini in alluminio fino al bordo e inforniamo a forno già caldo a 180° per 20-25 minuti. Controlliamo che non sia troppo umido con uno stecchino e serviamoli ancora caldi con il gelato o con lo zucchero a velo sopra.

Share

Commenti

commenti