Cheeseburger in tutte le sue varianti. Qual è il preferito degli italiani?

Martedì 18 sarà la giornata dedicata ad uno dei cibi da strada più amati in tutto il mondo: il Cheeseburger Day, è pra pronto a svelare anche i trend italiani del consumo del famoso panino che si rivela essere tra i piatti più ordinati anche a domicilio. Anche se si dovrebbe trattare di un cibo molto semplice nella sua preparazione, esce ormai sulle tavole con tantissime varianti e diverse interpretazioni sulla sua ricetta originale. Una cosa su cui sembrano tutti concordare è però la posizione del formaggio, ossia messo tra la carne e a diretto contatto con il pane.

l’Osservatorio Just Eat, ci svela qualche dettaglio e curiosità di più rilevando che solo nei primi sei mesi del 2018 sono stati ordinati oltre 160.000 cheeseburger nelle diverse varianti, pari a oltre 200 tonnellate (200.000 kg.) di godurioso sapore! Questa tendenza corrisponde a un aumento degli ordini anno su anno del +525%, un valore che riassume la riscoperta dei cibi americani, già attestati in più occasioni nel 2018 come top in classifica nel digital food delivery!

Classifica dei 5 cheeseburger più ordinati:

  1. Cheeseburger classico
  2. Bacon Cheeseburger
  3. Double Cheeseburger
  4. Triplo Cheeseburger
  5. Egg Bacon Cheeseburger

 Emerge così un deciso gradimento di bacon e formaggio, quest’ultimo un autentico leitmotiv “cheeseburgheriano”, se si pensa che oltre il 30% dei panini viene ordinato nella versione con doppio formaggio fuso, per la maggior parte cheddar. Inoltre, in un Paese come l’Italia che vanta un patrimonio caseario immenso, è quasi d’obbligo mixare con i sapori locali, così fontina e scamorza si adagiano sulla carne fondendosi piano piano, mentre taleggio (rigorosamente DOP) o gorgonzola danno quel tocco unico di Italian style al panino! Ancora, fra le varianti più curiose, ci sono: puccia, doppio cheeseburger, panuozzo, piadina, focaccia cheeseburger. Mentre per le aggiunte i più golosi scelgono cipolle fritte, lardo, Angus, cinghiale. Un ragionamento a parte meritano la versione Veg, come quella ai ceci, e i cheeseburger di pesce, molto alla moda e attualmente fra i più ordinati!

Le città dove si ordinano più cheeseburger e i gusti preferiti 

Se si guarda alle città che più ordinano questo cibo tipico d’Oltreoceano, ci si trova di fronte a un testa a testa fra Milano e Roma, con quest’ultima al primo posto anche se per poco: nella Capitale e nella città meneghina sono stati infatti ordinati nel 2018 rispettivamente 41.434 e 41.210 kg di cheeseburger. Bologna è in terza posizione con oltre 21.400 kg, Torino in quarta con quasi 18.000 kg, e seguono: Genova con quasi 8.000 kg, Firenze con poco più di 4.000, Pisa con 3.500, Veronacon 2.280, per concludere con Palermo e Brescia che si aggirano su poco più di 2.000 kg.

Se gli ordini variano poco tra Roma e Milano il discorso cambia quando ci si addentra nei gusti, infatti la Capitale apprezza su tutti la versione classica, mentre Milano decreta vincitore il bacon cheeseburger con un larghissimo consenso, tanto che anche al 4° posto delle varianti maggiormente cliccate c’è il double bacon! A Bologna è top la versione maxi, mentre Torino e Genova sono accomunate dal formaggioso doppio cheese. Firenze va di classico, a differenza di Verona che impazza per la salsa BBQ e Pisa, regina dei menù con patatine! E.… a proposito di food pairing, quali sono gli abbinamenti preferiti degli Italiani?

Un matrimonio perfetto: cheeseburger e…

Il cheeseburger è un cibo che ama stare in compagnia, soprattutto di patatine classiche, anelli di cipolla, stick di patatine fritte, baked potato e anche una sana insalata a domicilio, che rappresentano in ordine gli abbinamenti preferiti degli Italiani.

Identikit del mangiatore di cheeseburger

La maggioranza dei mangiatori di cheeseburger, ovvero il 38%, è costituita dalla fascia d’età fra il 26 e i 35 anni, mentre i giovanissimi (18-25 anni) seguono con il 36%e anticipano la fascia 36-45 anni che si attesta al 18%. Diventa poi anche una questione di genere, infatti gli uomini mangiano più cheeseburger delle donne, mentre gli impiegati, con il 38% rappresentano la professione più legata al panino, seguiti dagli studenti con il 33% e dai liberi professionisti con il 16%!

Il giorno ideale per il cheeseburger

Tv, divano e amici: ora basta aspettare che suoni il campanello per la consegna di cibo a domicilio e il momento è perfetto, specie se si tratta di una domenica, giorno in cui schizzano in alto gli ordini di cheeseburger. Una curiosità? L’11 marzo 2018 ha registrato il picco assoluto di richieste! Ma c’è da dire che anche il martedì è buono per spezzare la routine con qualcosa di super goloso!

Share

Commenti

commenti