WhatsApp Business è arrivato in Italia. Cosa cambia rispetto alla versione tradizionale

WhatsApp è ormai parte integrante delle vite di miliardi di utenti in ogni parte del mondo, viene usata da oltre 1.3 miliardi di persone ogni mese, e la sua popolarità continua a crescere costantemente grazie alle nuove funzionalità integrate dagli sviluppatori che rendono questo software sempre più completo.

Con l’inizio del 2018, WhatsApp ha dimostrato ancora una volta la sua popolarità, come dimostra il nuovo record di 75 miliardi di messaggi scambiati dagli utenti nel primo giorno del nuovo anno. L’obiettivo principale per il futuro della piattaforma, tuttavia, continua ad essere la necessità di generare un profitto dall’app. Ed ecco finalmente arrivare una novità di cui si parla da molto tempo e che finalmente è stato reso disponibile anche in Italia. Si tratta di WhatsApp Business.

Per molto tempo si è parlato dei piani futuri di WhatsApp per avvicinarsi a nuovi utenti, e tra questi rientra anche l’ipotesi di creare una versione della celebre piattaforma di messaggistica destinata principalmente alle aziende e gli utenti business, che vogliono gestire le comunicazioni con i clienti attraverso l’app. Dalle prime indiscrezioni trapelate sono trascorsi mesi, ma il progetto è diventato realtà e finalmente WhatsApp Business è arrivato ufficialmente anche in Italia, per adesso solo su dispositivi Android.

WhatsApp Business si presenta con un design molto simile alla versione standard, e di base offre le stesse funzionalità, permettendo di inviare messaggi istantanei, condividere foto, video e documenti, effettuare chiamate vocali, avviare conversazioni di gruppo e molto altro. Esistono però alcune funzioni pensate appositamente per questa versione.

Bisogna innanzitutto considerare che WhatsApp Business deve essere associato ad numero di telefono diverso da quello usato in WhatsApp Messenger, ma in compenso entrambe le versioni possono essere usate sullo stesso terminale. Con WhatsApp Business è possibile creare un profilo aziendale per inserire tutte le informazioni utili legate alla propria attività, come i contatti, gli orari, dettagli dell’attività e l’indirizzo del sito web aziendale.

Un altro elemento importante riguarda la possibilità di impostare dei messaggi di assenza, che verranno inviati automaticamente ai clienti quando non si è disponibili o un messaggio di benvenuto, destinato a tutti i nuovi clienti. Infine è possibile gestire i messaggi e le conversazioni anche attraverso WhatsApp Web, la versione dell’app utilizzabile tramite browser web.

Per adesso le funzioni di WhatsApp Business, disponibile gratuitamente, sono piuttosto limitate rispetto alla versione standard ma è probabile che in futuro verranno implementate ulteriori novità.

Share

Commenti

commenti