Problemi a prendere sonno? Ci pensa Napflix

napflix

A tutti è capitato, almeno una volta nella vita, di mettersi a letto tentando di dormire, ma di non riuscirci a causa dei motivi più disparati, trovandosi così a rigirarsi continuamente nel letto o tentando di affidarsi ai rimedi più comuni per prendere sonno, senza però ottenere alcun risultato utile, se non quello di trascorrere la giornata successiva con tanta stanchezza e sonno arretrato.

Se in generale a tutti può capitare almeno una volta di vivere una situazione simile, c’è da dire che per milioni di persone in tutto il mondo l’insonnia è un vero e proprio problema che si ripercuote inevitabilmente sulla vita di tutti i giorni. Ma finalmente, ai tanti metodi creati appositamente per combattere il problema, se ne aggiunge un altro che arriva direttamente dalla Spagna e promette di risolvere i tanto fastidiosi disturbi del sonno. Si tratta di Napflix, descritta come la prima tv in streaming dedicata a contenuti noiosi e soporiferi.

Napflix è una creazione di Victor Gutierrez de Tena e Francesc Bonet, due lavoratori nel settore pubblicitario che hanno pensato di creare qualcosa di diverso da tutto ciò che abbiamo visto fino ad ora, che sfrutti la trasmissione in streaming già utilizzata con successo da realtà del calibro di YouTube o Netflix, per trasformare l’intrattenimento in qualcosa di talmente noioso da conciliare il sonno.

Napflix, del resto, riprende il design del logo e persino il nome del più celebre Netflix, imponendosi però come il primo servizio di video in streaming fatto esclusivamente di contenuti noiosi. Gli insonni di tutto il mondo potranno quindi accedere a Napflix, quando stanno tentando di dormire senza successo, per visualizzare centinaia di ore di contenuti noiosi.

Ma cosa si intende quando si parla di contenuti noiosi? La scelta, bisogna dirlo, è molto ampia e spazia da un lungo documentario che esplora la vita dei panda, fino a intere partite di baseball o cricket, senza dimenticare i Campionati Mondiali di Curling, il World Dog Show 2014 di Helsinki, fino a filmati più semplici ma non meno noiosi come un caminetto acceso o il battere della pioggia su un vetro, ma in generale anche molti altri contenuti suddivisi in categorie quali cinema, videogiochi, pubblicità e tanto altro. Napflix si avvale anche di una serie di contenuti originali, prodotti interamente dalla stessa piattaforma, che aggiungono ore di noia che difficilmente potranno essere considerate interessanti.

Napflix è già accessibile online, è completamente gratuito e, come spiegato dagli stessi creatori, nasce con l’unico scopo di combattere l’insonnia che affligge purtroppo milioni di persone in tutto il mondo.

Share

Commenti

commenti