Più sesso, maggiori guadagni, secondo un recente studio inglese

Amore_studio_inglese

In molte occasioni il sesso e i rapporti tra persone sono state al centro di ricerche e studi da parte delle università di mezzo mondo, e ancora una volta proprio i rapporti sessuali sono al centro di una ricerca molto interessante condotta nel Regno Unito che ha evidenziato risultati importanti.

Secondo quanto evidenziato da un gruppo di ricercatori dell’Università di Cambridge, il sesso sembra avere effetti anche sulla sfera economica delle persone, con risultati positivi in base al numero di rapporti sessuali settimanali.

Il gruppo di ricerca guidato da Nick Drydakis ha analizzato i risultati ottenuti da 7500 lavoratori inglesi.

Dai risultati più importanti è stato possibile scoprire come le persone che hanno una vita sessuale costante e soddisfacente, beneficiano anche di uno stipendio più consistente.

In particolare chi ammette di fare sesso almeno 4 volte a settimana, risulta avere uno stipendio più alto del 5% rispetto agli altri lavoratori.

I ricercatori ritengono che l’attività sessuale può essere un importante indicatore delle condizioni psico-fisiche delle persone, e anche per questo una vita sessuale attiva e soddisfacente contribuisce a rendere più produttivi e creativi, migliorando le performance lavorative e aiutando le persone a mantenere il proprio posto di lavoro o, addirittura, ricevere una promozione.

L’assenza della sfera sessuale o più in generale dell’amore dalla vita di una persona, contribuisce, invece, alla diffusione di solitudine e depressione con effetti negativi anche sul lavoro.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: