Pazzi per i selfie? Forse anche troppo e un bambino finisce in mare con il passeggino a Lecce

Siamo in provincia di Lecce a Porto Cesareo. Una foto da immortalare come hanno pensato due genitori che volevano ritrarsi con l’Isola dei Conigli sullo sfondo. Ma si sa, spesso farsi un selfie non è così veloce e soprattutto ci fa perdere di vista quello che ci accade intorno. Questo è quanto accaduto ad una giovane coppia che presa dall’euforia dello scatto perfetto, ha lasciato incustodito e senza freno il passeggino con il figlio dentro. Il vento ha fatto il resto, spingendo il piccolo fin dentro al mare senza che loro se ne accorgessero, presi a tal punto da cercare la posa perfetta. Le acque del Porto Vecchio sono poco profonde ma altrettanto pericolose per un piccolo messo dentro un passeggino. Fortunatamente un passante che ha assistito alla scena è intervenuto tuffandosi in acqua e riuscendo a recuperare e salvare il bambino. Così come raccontato direttamente sul Nuovo Quotidiano di Puglia. 

Poco dopo è intervenuto il 118 che ha visitato immediatamente il bambino, illeso da queste brutta esperienza. Per fortuna nessuna conseguenza per il bambino, ma di sicuro un buon punto di riflessione per tutti.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: