Nuovo record per Adele. Vicino un accordo da 90 milioni di sterline con Sony Music

Adele_90_milioni_Sony_Music

E’ da alcuni anni che si parla di una vera e propria crisi dell’industria discografica globale, una situazione generata dalla crisi economica ma anche dalla crescente concorrenza proveniente da servizi alternativi che consentono di ascoltare la propria musica preferita, e mentre sembra essere iniziata una ripresa interessante, proprio grazie ai servizi di streaming, non mancano le major discografiche che decidono di puntare in maniera importante su di un singolo artista, soprattutto se il suo nome è Adele.

Sono di questi ultimi giorni le indiscrezioni che vedrebbero la cantautrice britannica vicina a siglare un accordo con la major Sony Music per un contratto da 90 milioni di sterline, che permetterebbe ad Adele di diventare l’artista più pagata di sempre nel Regno Unito, superando il record precedente raggiunto da Robbie Williams.

Adele è oggi una delle artiste più popolari e influenti al mondo, e nonostante la sua giovane età, con tre album all’attivo, ha ottenuto un enorme successo a livello globale con decine di milioni di copie vendute, miliardi di visualizzazioni registrate su YouTube con i videoclip dei suoi singoli e tantissimi riconoscimenti ottenuti, tra cui 10 Grammy Awards e persino un Premio Oscar, nel 2013, per la miglior colonna sonora con il film Skyfall.

Elencare tutti i record raggiunti dall’artista britannica dal debutto del suo primo album nel 2008 non è certo semplice, ma è di questi giorni la notizia secondo cui Adele, il cui contratto con l’etichetta indipendente XL Recordings che l’ha lanciata sul mercato sarebbe ormai in scadenza, sarebbe ormai vicina a firmare un contratto da  record con Sony Music. Il colosso discografico, infatti, avrebbe deciso di offrire 90 milioni di sterline per accaparrarsi una delle artiste di maggior successo degli ultimi anni.

Un contratto del genere, se confermato, si rivelerebbe quello più alto per un artista britannico, superiore al record precedente di 80 milioni di sterline di Robbie Williams, nel 2002, siglato con EMI Records. Al momento, tuttavia, manca ancora la conferma ufficiale che potrebbe arrivare nelle prossime settimane, e che oltre al talento, renderà Adele una delle artiste più pagate degli ultimi anni.

Commenti

commenti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: