“Non scegliamo il paese dove nascere, ma possiamo scegliere la nostra strada da percorrere”. Il cibo come incontro!

Dopo la prima edizione svoltasi in Francia lo scorso anno, il Refugee Food Festival arriva in Italia. L’Agenzia ONU per i Rifugiati (UNHCR), insieme a Food Sweet Food, organizzano all’interno di Eataly Milano Smeraldo, Eataly Roma Ostiense e Eataly Bari una serie di eventi culinari.

Proprio oggi, martedì 20 luglio Eataly Roma ospiterà Altrove, il ristorante sociale nato da un progetto del Cies Onlus – Centro Informazione ed Educazione allo Sviluppo – che, tramite MaTeMù, il centro di aggregazione giovanile, ha dato vita ad un percorso gratuito di formazione per diventare aiuto-cuoco, aiuto-pasticcere e operatore di sala-bar.

A questi giovani ragazzi viene data la possibilità di avere una ottima formazione professionale e l’inserimento nel mondo del lavoro con conoscenze specifiche e curate, sviluppando le attitudini di ognuno, valorizzando e sfruttando al meglio il loro bagaglio socio culturale.

Nel luminoso ristorante di Eataly al terzo piano alle 20.30 verrà servita la cena, un buffet che comprende cinque piatti “nazionali” – realizzati dai giovani cuochi rifugiati che hanno conseguito il corso di formazione “MaTeChef” del Cies Onlus. A seguire saranno serviti assaggi del menu estivo e della pasticceria di Altrove, preparati e serviti dai ragazzi stessi. La proposta gastronomica di Altrove nasce dall’attenta unione delle molteplici realtà multiculturali che gravitano intorno a questo luogo. Gli chef si confrontano quotidianamente con gli allievi e così danno vita ad un menu ricco di suggestioni e sapori provenienti da tutto il mondo.

YAM PORRIDGE

Guazzetto di gamberi e cozze servito con porridge di manioca

GODWIN ESANGBEDO

(NIGERIA)

SICES

Fritto di orata e moscardini con riso basmati e spinaci

KHOUDIA GUEYE

(SENEGAL)

KETOUN

Stufato di patata dolce e manioca con pesce affumicato

AMADOU BARRY

(GUINEA CONAKRI)

SHUBA

Insalata di aringa affumicata, uova e rapa rossa

ALINA PANIKAROVSKA

(UCRAINA)

LIBERTÈ

Sablè alle arachidi con cremoso al mango e gelèe di ananas

MAMADOU CAMARA

(GUINEA CONACKRY)

Special guest della serata alcuni tra gli artisti della MaTeMusik band, il gruppo musicale di MaTeMù il Centro di Aggregazione Giovanile-Scuola d’Arte del CIES Onlus

Il prezzo è di 30,00 euro a persona.

Il ricavato della cena contribuirà  a realizzare progetti di formazione e inserimento lavorativo di giovani rifugiati.   

Evento su prenotazione: 06 90279201

Per maggiori info:

www.eataly.net/it_it/refugee-food-festival-eve13738

www.unhcr.it/withrefugees

www.altroveristorante.it

www.cies.it

Speciali ringraziamenti:

Altrove                                              Ufficio Stampa

Via Benzoni 34                                 Passionfruithub Media Food

00154 Roma

Tel. 06 574 6576

 

Share

Commenti

commenti