Natale: italiani spenderanno €216 a famiglia per i regali

Oggi si conclude ufficialmente la cosiddetta settimana del Black Friday, periodo scelto per offrire a milioni di consumatori migliaia di sconti su tantissimi prodotti. Si tratta del periodo che segna l’inizio della corsa ai regali in vista delle festività natalizie, permettendo di risparmiare in maniera consistente acquistando in anticipo i prodotti più interessanti.

Anche quest’anno sembra essere stato un successo, ma in vista delle festività di fine anno ormai alle porte, è interessante capire come si comporteranno gli italiani. Ed è proprio sulla spesa che ogni famiglia dovrà affrontare in questo periodo che si concentra la nuova indagine sui consumi di Natale realizzata dalla Coldiretti. Una indagine basata sul Xmas Survey di Deloitte che permette di scoprire come gli italiani destineranno in media €216 a famiglia per i regali di Natale.

La Xmas Survey di Deloitte è un sondaggio che ha coinvolto 9000 consumatori in 10 paesi, tra cui anche l’Italia. L’obiettivo è quello di capire a quanto ammonteranno le spese che ogni famiglia dovrà affrontare in occasione delle festività. Il primo dato rilevante conferma che le famiglie italiane spenderanno €541 per le festività, un dato in aumento rispetto ai €527 dell’anno scorso. L’Italia si conferma quindi al quarto posto in Europa per spese destinate al periodo di Natale.

Il 40% di questo budget, circa €216, sarà destinato all’acquisto dei regali per familiari e amici. Grande complicità è data dagli sconti in occasione di Black Friday e Cyber Monday, che hanno già permesso di fare acquisti in anticipo risparmiando molto. Gran parte delle spese, comunque, saranno effettuate durante i primi 15 giorni di dicembre.

Riguardo alle spese natalizie, il sondaggio di Deloitte conferma che dei €541 spesi, €140 saranno destinati al cibo, €119 ai viaggi e €66 ai momenti di convivialità. In aumento rispetto all’anno passato le spese effettuate online, in crescita del 14%. In crescita dell’11%, negli ultimi due anni, le spese effettuate da dispositivi mobili.

Le categorie preferite per i regali saranno tecnologia, abbigliamento, prodotti di bellezza, libri e prodotti di enogastronomia, con particolare attenzione alla tradizione. Particolare attenzione, secondo la Coldiretti, sarà destinata all’acquisto di prodotti Made in Italy, per spingere la produzione del nostro paese e contribuire all’economia nostrana. Da ricordare, inoltre, la diffusione maggiore dei tradizionali mercatini, che nelle principali città si moltiplicheranno in vista del Natale offrendo la possibilità di acquistare prodotti curiosi e originali.

Share

Commenti

commenti