“MoleCola”, la cola tutta italiana nasce a Torino

Una Nuova realtà ha preso vita da pochi anni nell’ambito delle bevande gassate. La Molecola è una novità per molti. In Italia è conosciuta principalmente a Nord, perché solo là ha avuto una giusta distribuzione. Molecola,  è un’intelligente insieme della Mole Antonelliana, simbolo di Torino, luogo di nascita del prodotto  e dell’idea stessa della bevanda al gusto di cola. L’insieme delle due parole, ne forma una terza Mole+Cola, che ha un suono e un facile affezionamento fonetico. Oltre al discorso nome e alla grafica della confezione, che ripropone stilizzata, la Mole, c’è l’insieme dei prodotti che compongono la bevanda. A questo punto entra in campo la Tradizione. In Italia c’è un’antica ricetta piemontese che risale al 1854. La filiera per la produzione di questa nuova bevanda è tutta italiana e gli elementi che la compongono sono di altissima qualità. Siamo nel 2012, il sogno si sta concretizzando. oltre all’idea della bevanda, che non vuole contrapporsi a quelle più famose, ma diventare un prodotto autonomo (di nicchia), vengono altresì rispettati dei principi di sostenibilità ed equa retribuzione di chi fornisce i prodotti e di chi li lavora. Insomma è nato un modello che oltre a rispettare tradizioni, qualità, ricerca riferimenti che possano essere essi stessi elementi distintivi di qualcosa che non è solo un prodotto da consumare.

Nella produzione ci si è rivolti a chi poteva aromatizzare al meglio la bevanda. La ricerca di prodotti naturali ha fatto cadere la scelta  sulla società che da sempre si occupa di questo, un Leader a livello Mondiale, la  “Giotti” di Scandicci. Gli Zuccheri sono della “Italia Zuccheri” con un prodotto  certificato 100% italiano, garantendo sempre agli agricoltori un prezzo equo. Anche il Package, lattine e bottiglie in Pet sono state disegnate e costruite in Italia. Particolarissima la bottiglia in vetro: 90.60.90 che già dal nome fa capire le sue forme. Realizzata da Curve Studio, si è anche aggiudicata il premio di design “International Design Award (IDA) ” di Los Angeles, importante concorso che premia ogni anno i migliori progetti di design.

Tra i prodotti di Molecola, ce ne è uno che viene definito #bio: La Cola Bio è il risultato di ingredienti naturali, equo e solidali e senza caffeina e aromi artificiali, un’eccellenza insomma.

Il prodotto si diffonde nei bar, quale scelta di nicchia, sin dal 2013. Nascono oltre alla Cola Classica e alla Bio, quella per i bambini. Sia la COOP a Nord Italia, che Eataly in tutti i punti vendita e di consumo ne distribuiscono i vari prodotti. Inaspettatamente dal 2015 aumentano le richieste d’acquisto e fornitura dall’Estero. Il boom sembra ormai inarrestabile. Sono molti i supermercati che ne vogliono le bottiglie tra gli scaffali.

ll 2016 porta al debuttano nei supermercati, le bottiglie in PET da 1 litro e da 500 ml.
Questa presenta anche una  barra laterale con il  misura-sete    che permette di sapere la quantità di cola consigliata e quella consumata.

Dal 2017 una Cola tutta italiana è sbarcata alla conquista dell’America, sempre grazie ad Eataly che ne cura la distribuzione. Ideatori di questa realtà sono Francesco Bianco,  imprenditore di Torino,  insieme ai suoi due soci, Graziano Scaglia e Paola Pellichero, i numeri delle vendite sono in costante  ascesa.

Per finire, mi sta venendo una gran curiosità e anche sete, e penso che a breve andrò da Eataly a provarla……

#cola #organic #fairtrade #commercioequosolidale#commercioequo #food #instafood#foodandbeverage #davverobuono#foodlover#torino #bevimolecola #lalternativaesiste#madeinitaly #design #gustoitaliano #filieraitaliana#veroprodottoitaliano #colaitaliana #caffeinefree

Scegliendo Molecola sostieni con noi Renken Onlus una associazione italiana, impegnata in un progetto per l’educazione, la formazione e la tutela dei bambini del Senegal.

Share

Commenti

commenti